fbpx
 
AttualitàCittà

Santa Severa: InCastello Festival dal 2 al 4 giugno con ingresso gratuito

Il progetto è promosso dalla Regione Lazio con la supervisione organizzativa di LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella

Santa Severa: InCastello Festival dal 2 al 4 giugno con ingresso gratuito –

Animazione per bambini, attività creative tra scienza e natura e musica dal vivo, saranno i protagonisti di tre giornate vissute all’insegna dell’arte e del divertimento, in coppia, o con la propria famiglia per vivere in allegria e con creatività la visita al Castello di Santa Severa. Da venerdì 2 giugno e poi sabato 3 e domenica 4 vi aspetta il ricco programma InCastello Festival con ingresso gratuito, a cura dell’Associazione  Imprenditore di sogni.

Il progetto è promosso dalla Regione Lazio con la supervisione organizzativa della società regionale LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella.

Santa Severa InCastello Festival

Santa Severa: InCastello Festival dal 2 al 4 giugno con ingresso gratuito

 Il 2 giugno  alle 17.30 gli spettatori vivranno un racconto animato comico con gag clown, trick magici e bolle di sapone di varie dimensioni con momenti di gioco mentre tutti i pomeriggi, alle 15.00 e alle 17.00  ci saranno i Laboratori Interattivi con il progetto Fantasy MAG.  I bambini potranno vivere un’avventura in compagnia con i propri genitori. Attori in costume guideranno i partecipanti in un percorso fatto di storie, attività e giochi. Un’esperienza unica, da vivere in famiglia dedicata a tre temi, per tre giornate diverse: scienza, natura e storia.

 Si potranno incontrare anche i supereroi  Spiderman, Superman ed Elsa dal film Frozen della Disney grazie a tre Cosplayer che con i loro costumi passeggeranno nel borgo e fare insieme al personaggio preferito  una foto ricordo.

 Per gli amanti del  blues, inoltre, sul piazzale delle Barrozze sarà presente una postazione con un blues man e la sua fedele chitarra elettrica e sarà possibile  unirsi alla band. Ci sarà a disposizione una “chitarra libera” per chi vorrà cimentarsi a suonare insieme a Samuele Esaltato, bluesman e cantautore romano.

 In tutte e tre le giornate le animazioni artistiche saranno accompagnate dall’allestimento di un piccolo mercato agroalimentare e enogastronomico  a cura di Coldiversa rete solidale, sostenibile e inclusiva di realtà social food, allestito in piazza delle Barrozze.

 Oltre all’animazione per tutto il fine settimana, incluso il 2 giugno, saranno disponibili le visite guidate prenotabili sia on line che in biglietteria che permettono al pubblico di scoprire la storia millenaria del complesso monumentale.

Comprese nella visita guidata nel borgo l’ingresso ai  Musei, alla mostra permanente di abiti d’epoca, alle mostre temporanee Castrum Novum e Inclusion, il Battistero con gli affreschi della scuola di Antoniazzo Romano recentemente restaurati e la Rocca.

Alle visite si può aggiungere la visita alla Torre Saracena, l’antica fortificazione cilindrica edificata a metà del IX secolo per volere del papa Leone IV che, a seguito di continui rifacimenti, è giunta a noi nella sua struttura visibile oggi e datata tra il XVI e il XVII secolo.

Post correlati
Città

Litorale Romano, controlli dei Carabinieri: 6 arresti e 7 denunce

Città

Auto fuori strada ai Monteroni danneggia impianti fotovoltaici

Città

Roma, controlli nell'area della stazione Termini: arrestate 5 persone

Città

Ladispoli Attiva sull' inquinamento acustico: " Il 23 luglio presenteremo una mozione a tutela della salute pubblica".

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.