fbpx
CittàNotizie

Santa Marinella, Tidei su parcheggi strisce blu: “Stop alla sosta selvaggia”

Il Sindaco torna a chiarire la situazione del posto auto rassicurando i residenti

Santa Marinella, Tidei su parcheggi strisce blu: “Stop alla sosta selvaggia”

di Beatrice Pucci

Santa Marinella, Tidei su parcheggi strisce blu: "Stop alla sosta selvaggia"
Santa Marinella, Tidei su parcheggi strisce blu: “Stop alla sosta selvaggia”

La Perla del Tirreno nel mese di agosto si è tinta di blu con l’arrivo delle strisce a pagamento posizionate lungo le vie del centro storico e quelle interne alla Città per portare avanti un progetto già predisposto in passato e che, invece a partire dal 1 agosto di quest’anno, è stato attuato.

“Abbiamo attuato un piano che ha finalmente reso la viabilità del traffico più fluida, permettendo a tutti di poter parcheggiare liberamente, garantendo la possibilità di avere a disposizione un posto auto e di poter usufruire di pacchetti e abbonamenti annuali”.

Nonostante le molte critiche ricevute, il Sindaco Tidei torna a rassicurare i residenti, ribadendo che le strisce blu sono una garanzia anche per i commercianti.

Tra i punti stilati dal primo cittadino, infatti sono da considerare: la sosta selvaggia: “Basta vedere auto che invadono marciapiedi, costringendo i pedoni a fare lo slalom o ad avventurarsi sulla carreggiata”. Oppure la fine del posto fisso dell’auto: “Ciascuno ha diritto a parcheggiare dove vuole, ma nessuno avrà l’opportunità di lasciare la propria vettura in un unico spazio per tutta la giornata, esempio che danneggia soprattutto le attività commerciali”.

Con l’attuazione delle strisce blu tutti si sono ritrovati a pagare il posto auto, soltanto dopo i primi 20 minuti di sosta libera e gratuita, con possibilità anche più volte nel corso della stessa giornata.

“Oggi a Santa Marinella abbiamo 500 posti auto, altrettante aree di sosta libera, come via IV novembre, per agevolare i pendolari in prossimità della stazione – ha aggiunto il Sindaco – Ricordo che l’agevolazione del 60 per cento sull’abbonamento mensile è di gran lunga superiore a quello annuale, che prevede la spesa di 10 euro al mese”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Ladispoli, Grando: “125 mila euro dal Governo per rifare i marciapiedi”

CittàCronaca

Ladispoli, maxirissa tra minorenni. Due finiscono in ospedale

CronacaNotizie

Anguillara, scoperto il corpo carbonizzato di un uomo in un campo

Cittàpolitica

Cerveteri, candidati: per Gubetti è “più importante compattare la squadra”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.