fbpx
 
Uncategorized

Santa Marinella, approvato il bilancio di previsione. Calvo (Lega): “La cura è peggio del male”

Santa Marinella, approvato il bilancio di previsione. Calvo (Lega): “La cura è peggio del male”

Nei giorni scorsi si è votato in Consiglio Comunale il bilancio di previsione, per la Lega presente il consigliere Massimiliano Calvo che commenta così l’assise:

“Il bilancio di previsione viene votato dalla maggioranza nonostante il parere non favorevole dei revisori dei conti in merito ad alcuni aspetti”.

L’organo di revisione ha espresso parere favorevole sulla proposta di bilancio di previsione 2019-2021 sui documenti allegati relativamente a: rispetto delle norme di Legge, dello statuto dell’ente, del regolamento di contabilità, dei principi previsti dall’articolo 162 del TUEL e dalle norme del D.Lgs.n.118/2001 e dai principi contabili applicati n.4/1 e 4/2 allegati al predetto decreto legislativo.

Per l’organo collegiale solo alcuni aspetti sono criticabili e non hanno ricevuto il parare faverovele (tutti i dettagli delle conclusioni nella foto):

Mancato accantonamento di fondi per passività potenziali pur in presenza di attestazioni emerse in sede di redazione del parere al consuntivo 2018 e riportate analiticamente nella relazione dell’Organo di Revisione; Mancata previsione delle entrate da violazioni al Cds ex art 208 e art. 142 con mancata indicazione delle conseguenti somme a destinazione vincolata; Mancata adozione della deliberazione di approvazione del piano di razionalizzazione e riqualificazione della spesa conforme alle disposizioni di cui all’art. 16 comma 4, D.L. n. 98/2011 convertito nella legge n. 111/2011; Mancata predisposizione di cronoprogrammi dei pagamenti tale da rendere attendibili le previsioni di cassa; Discordanza, in alcuni casi, tra dati riportati nel DUP e dati del bilancio di previsione. Il conseguimento del saldo di cassa non negativo attraverso la non integrale restituzione dell’anticipazione di tesoreria.”

Il consigliere Calvo, però, entra nel merito:

“In tanti casi infatti, le cifre riportate sono incongruenti, sul codice della strada per esempio si prevedono più di 500.000 euro. Peggio ancora la cifra messa a bilancio per le famose “strisce blu”: anche chi ha poca dimestichezza con i numeri capisce che questi dati sono lontani dalla realizzazione”.

“Visti i risultati – aggiunge Calvo – ribadiamo che la cura è stata peggio del male. Dopo il dissesto ci troviamo con un ampio disavanzo e il nuovo bilancio, tutto frutto della nuova maggioranza, con molta probabilità non rientrerà in equilibrio nel prossimo biennio. Le cifre sono senza contezza e questo prolungherà il dissesto e la tassazione al massimo per tutta la durata del mandato”.

“Stendiamo – aggiunge Calvo – un velo pietoso anche sugli interventi dei consiglieri di maggioranza, scomposti e disordinati, mai puntuali rispetto alla trattazione degli argomenti, parole al vento che rimarcano più antichi rancori che reale attenzione e conoscenza dei dati dibattuti. Il premio però per il miglior intervento va al consigliere D’Emilio, che al culmine di un monologo chiama in causa l’ex consigliere Alessio Marcozzi quale responsabile di un fallimentare cartellone estivo, quello, dice lui, che prevedeva tra le varie esibizioni canore quella di Massimo Di Cataldo. Era il 2017: peccato però che a seguire quel cartellone non fosse Marcozzi ma il consigliere Patrizia Befani. Questo purtroppo è il pressapochismo che regna in chi ci amministra.

Santa Marinella, approvato il bilancio di previsione. Calvo (Lega): "La cura è peggio del male"
Santa Marinella, approvato il bilancio di previsione. Calvo (Lega): “La cura è peggio del male”

L’unico esercizio che viene svolto con precisione – conclude il consigliere della Lega – è quello di puntare il dito contro la vecchia amministrazione, qualità che invece manca quando si debbono contestualizzare nel tempo e nello spazio eventi e responsabilità specifiche. In questo caso si preferisce buttarla in caciara e dare la colpa a “quelli che c’erano prima”, che magari, ci stanno anche adesso”.

Post correlati
Uncategorized

Santa Marinella, a febbraio importanti interventi al manto stradale

Uncategorized

Roma, trolley incastrato: uomo muore travolto da treno a Termini

Uncategorized

Al Museo del Saxofono di Fiumicino l'omaggio a Fausto Papetti, il misto del Sax Crooner

Uncategorized

Ladispoli: un QrCode per le opere di "Coloriamo la nostra città"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.