fbpx
Attualità

“Sabato 26 ottobre sarà la giornata Caravaggio a Ladispoli”

Appuntamento alle 16.30 all’Hotel Villa Margherita con la cerimonia di chiusura della mostra collettiva

“Sabato 26 ottobre sarà la giornata Caravaggio a Ladispoli” –

“L’amministrazione comunale è lieta di annunciare ai cittadini che sabato 26 ottobre sarà la giornata che Ladispoli dedicherà a Caravaggio con una serie di iniziative artistiche e culturali che coniugheranno pittura e musica”.

“Sabato 26 ottobre sarà la giornata Caravaggio a Ladispoli”
“Sabato 26 ottobre sarà la giornata Caravaggio a Ladispoli”

Con queste parole il delegato all’arte, Andrea Cerqua, ha reso noto due eventi che ribadiranno come sia sempre più saldo il legame tra la città di Ladispoli ed il grande pittore lombardo che sbarcò a Palo Laziale dove potrebbe anche aver vissuto le ultime ore della propria vita e non a Porto Ercole come si pensa per consuetudine.

“Il 26 ottobre, alle ore 16,30 – spiega il delegato Cerqua – si svolgerà nella sala conferenze dell’hotel Villa Margherita  la cerimonia di chiusura della mostra collettiva sulle opere di Caravaggio, realizzata dai pittori Felicia Caggianelli, Sergio Bonafaccia e Stefano Martini.

Una rassegna che ha ottenuto un notevole successo di visitatori tanto che gli organizzatori la hanno protratta addirittura per quattro mesi. Parteciperanno anche gli alunni delle scuole primarie di Ladispoli. 

All’evento, che conferma ancora una volta come Ladispoli sia una fucina di artisti di talento, interverrà il sindaco Alessandro Grando che porterà il saluto dell’amministrazione comunale a questi validi pittori. Invitiamo i cittadini a partecipare alla manifestazione, avranno l’occasione di ammirare delle splendide copie museali delle opere di Caravaggio, insieme ad altre tele di pittori del ‘600 come Pompeo Batoni.

Alle ore 20 i cittadini sono invitati al Teatro Marco Vannini dove è in programma uno stupendo concerto dell’Orchestra Giovanile Massimo Freccia intitolato Echi dall’Ombra. Un viaggio tra suggestioni musicali, pittoriche e letterarie tra Italia, Russia e Ungheria con spettacolo multimediale di grandi opere, compresi i capolavori di Caravaggio.

A dirigere l’Orchestra giovanile Massimo Freccia sarà il maestro Massimo Bacci, accompagnato dalla suggestiva voce recitante del noto interprete Agostino De Angelis. L’ingresso al concerto è gratuito”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Monza, presentazione del libro “La Calla” di Luca Melzi

Attualità

Fiumicino ricorda le vittime di Nassirya

Attualità

La Polizia ferroviaria incontra gli studenti della Ladispoli 1

Attualità

"L'infermiere di famiglia e di comunità, dal progetto alla realizzazione"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?