fbpx
CittàNotizie

”Polo museale Cerveteri, cercheremo di difendere in tutte le sedi le lavoratrici”

0 Condivisioni

”Polo museale Cerveteri, cercheremo di difendere in tutte le sedi le lavoratrici” – Prosegue la battaglia delle 7 lavoratrici di Cerveteri del polo museale che proprio nei giorni scorsi hanno ricevuto la lettera di licenziamento. Scaduto l’appalto alla società che aveva in gestione i servizi offerti all’interno del Museo e della Necropoli della Banditaccia, la Sovrintendenza non ha né rinnovato o prorogato l’appalto, tantomeno al momento avrebbe bandito una nuova gara per riaffidare il servizio, dando di fatto il benservito alle lavoratrici, con l’eliminazione dei servizi accessori (percorso multimediale alla Banditaccia, book shop, bar, …) e col mantenimento del solo servizio di biglietteria affidato ai custodi.

“L’atteggiamento della Sovrintendenza – ha spiegato l’avvocato Anna Maria Guerri, legale delle lavoratrici che ha preso in carico la questione proprio oggi – appare molto anomalo”. Primo passo sarà quello dell’apertura di un dialogo, qualora fosse possibile, proprio con la Sovrintendenza, per cercare di trovare una soluzione che metta al riparo dal licenziamento le lavoratrici. E una delle soluzioni possibili sarebbe quella di “prorogare di 12 mesi l’appalto alla società attuale così da salvare intanto i posti di lavoro e dare il tempo di bandire una nuova gara d’appalto del servizio”. Nuovo appalto che dovrebbe prevedere ovviamente, come passo successivo il riassorbimento delle lavoratrici. Non è escluso nemmeno che si cerchi l’aiuto dell’amministrazione comunale per trovare un lieto fine a questa triste vicenda. “Cercheremo di difendere in tutte le sedi possibili, civili e penali qualora ci fossero i margini per procedere, le lavoratrici”. E se ci dovessero essere i margini per intraprendere un’azione legale, l’avvocato Guerri si dice pronta a procedere. Intanto nei prossimi giorni l’avvocato incontrerà anche i sindacati che hanno raccolto il grido d’aiuto delle lavoratrici.

''Polo museale Cerveteri, cercheremo di difendere in tutte le sedi le lavoratrici''
”Polo museale Cerveteri, cercheremo di difendere in tutte le sedi le lavoratrici”
0 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, scontro tra due auto tra via Latina e via Taranto

Notizie

Recin, il M5S Ladispoli: "Come causare disagi ai cittadini"

AttualitàCittà

Castello di Santa Severa, venerdì concerto gratuito dell'Orchestraccia

Notizie

Sindaci del comprensorio al lavoro: “Percorsi Comuni su tutti i temi, dall’ambiente alla cultura”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?