fbpx
 
CittàCronaca

Pitbull libero a Termini aggredisce e uccide cane al guinzaglio

Denunciata una 26enne senza fissa dimora

Pitbull libero a Termini aggredisce e uccide cane al guinzaglio –

Pitbull Termini uccide cane guinzaglio

Ha aggredito un barboncino tenuto al guinzaglio dalla padrona, una 46enne romana, uccidendolo.

Attimi di terrore sabato scorso intorno alle 12 nei pressi della stazione ferroviaria di Roma Termini.

Pitbull libero a Termini aggredisce e uccide cane al guinzaglio

Come riporta l’adnkronos, i carabinieri sono intervenuti in piazza dei Cinquecento, (dal lato dell’ingresso della metro B), riuscendo a bloccare il molosso ma per il cane aggredito, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Fatti gli accertamenti sul microchip, è intervenuta sul posto la proprietaria del pitbull, una ragazza di 26 anni senza fissa dimora e già nota alle forze dell’ordine, che ora è stata denunciata per uccisione di animali in conseguenza della mancata custodia del suo cane, ma anche per il coltello a serramanico trovatole in tasca dai militari.

Il cane è stato affidato al canile di via della Magliana.

(torna alla Homepage)

Post correlati
CittàCronaca

Comune di Cerveteri e Multiservizi piantumano venti nuove alberature a Cerenova

AttualitàCittà

Giorno della Memoria, Governo Civico Cerveteri: “Olocausto vergogna dell’umanità”

AttualitàCittà

Ladispoli, Grando: “Mai come quest’anno il Giorno della Memoria deve essere motivo di profonde riflessioni”

AttualitàCittà

Ladispoli: servizio civile anche all'oratorio Don Bosco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.