fbpx
AttualitàCittàEvidenzaFood

Pinsa a Cerveteri: La Madre Pinsa!

229 Condivisioni

Filippo e Luca rilanciano le serate estive di Cerenova. Tavoli in piazza, cocktail, vini, birre alla spina, friggitoria gourmet e molte altre novità.

Pinsa a Cerveteri: La Madre Pinsa. La risposta è immediata.

Ma La Madre Pinsa è anche cocktail bar, friggitoria e dopo serata lounge a Marina di Cerveteri.

E dietro una buona pinsa, c’è sempre un buon pinsaiolo. In questo caso sono due: Filippo, 30 anni, da 12 anni nella ristorazione, e Luca, 23 anni, cresciuto a Cerenova e pinsaiolo da 3 anni.

Giovani? Determinati e capaci, e con tanta esperienza già sulle spalle.

Filippo e Luca, cosa avete in mente per questa estate?

Filippo, direttore di sala: “Sarà una bella estate! La Madre Pinsa sarà aperta tutte le sere fino a tardi. Per il dopo cena abbiamo tante novità: cocktail, tante birre, e una nuova selezione di champagne e vini da bere ai nostri tavoli ascoltando musica. Un lounge bar all’aperto al centro di Cerenova”.

Luca, pinsaiolo e direttore della cucina: “E poi ci sarà la pinsa, che come si sa, è buona a tutte le ore, perchè è più leggera e digeribile della classica pizza”.

Pinsa a Cerveteri, ma anche vini, champagne e cocktail fino a tarda sera!

Filippo: “Ci trovate qui tutte le sere. E stiamo pensando ad una serie di eventi speciali OPEN BAR, per far conoscere a tutti le novità del nostro cocktail bar”.

Luca: “La sera, oltre alla pinsa da condividere con gli amici, viaggiamo fortissimo con la nostra friggitoria gourmet: maxi pizzottelle fritte, pinse dolci, wafels e le zoccolette fritte fatte con l’impasto della Pinsa!”.

Ma è vero che la pinsa si può mangiare a tutte le ore?

pinsa a cerveteri

Luca: “Certo. La ricetta tradizionale pretende un equilibrio perfetto tra le differenti farine di riso, di soia e di frumento tenero, e una quantità d’acqua ben maggiore rispetto alla pizza, che conferisce fragranza e digeribilità. Fondamentale è la maturazione dell’impasto e la lavorazione che facciamo a freddo e con molta pazienza”. 

Filippo: “E poi abbiamo un segreto: la PASTA MADRE de La Madre Pinsa. E non vi diremo mai come la prepariamo! Però vi sveliamo un’altra tecnica per rendere l’impasto della pinsa ancora più leggera: lo lasciamo lievitare per almeno 48 ore. Due giorni di attesa, che vale sicuramente la pena di attendere”.

Pinsa a Cerveteri: ordinare e prenotare un tavolo a La Madre Pinsa

La Madre Pinsa offre un efficiente servizio delivery completamente gratuito.

Si può ordinare con consegna a domicilio oppure take away direttamente on line con Baraonda Food oppure dalle pagine social de La Madre Pinsa:

La Madre Pinsa su FacebookLa Madre Pinsa su Instagram

Per prenotare un tavolo a La Madre Pinsa basta clicca qui oppure chiamare il numero 06 8775 4481.

229 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

L’Università Cattolica di Roma saluta Luana Bedin che va in pensione

Attualità

Covid, oggi nel Lazio 1.589 positivi. Roma scende al di sotto dei 1000 casi

Città

Santa Marinella, il Consigliere Settanni lascia il M5S

Attualità

Civitavecchia, incontro tra le Istituzioni le parti social ed Enel

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.