fbpx
 
Notizie

Meteo: pronto a scoppiare un caldo anomalo con punte di 30°C

Meteo: pronto a scoppiare un caldo anomalo con punte di 30°C –

Caldo, oggi bollino rosso a Roma, Rieti e Frosinone
Meteo: pronto a scoppiare un caldo anomalo con punte di 30°C

Nelle prossime ore scoppierà un caldo davvero anomalo per la stagione con temperature che sfioreranno addirittura la soglia dei 30°C, valore eccezionale per essere già oltre la metà del mese di Ottobre. Nonostante il calendario dica che siamo in pieno Autunno, l’atmosfera continua a mantenere un aspetto ben lontano dagli standard climatici del periodo. Non solo mancano i cieli grigi e le prime atmosfere uggiose, ma anche le temperature continuano a rimanere ben oltre alla media climatologica, anche di parecchi gradi. Ma cosa sta accadendo?

Tutta colpa di un promontorio di alta pressione che ha origine dal cuore dell’Africa e che contribuirà a mantenere nei prossimi giorni sul nostro Paese un contesto più estivo che autunnale. Prepariamoci dunque ad un inizio di settimana sotto il segno della stabilità e soprattutto di temperature davvero eccezionali: non si erano praticamente mai verificate nel mese di Ottobre due ondate di caldo anomalo.

Farà dunque caldo in maniera anomala già nelle prossime ore, anche se non sarà uguale per tutti. E’ stata soprattutto la prima mattinata a presentare una forte dicotomia. Se al Nord, specie sulla Valle Padana, il risveglio è stato più freddino, per colpa della formazione di dense foschie e anche da qualche banco di nebbia più compatto, sul resto del Paese i cieli si sono presentati in prevalenza poco nuvolosi e ciò ha garantito fin da subito un clima mite. Nelle ore centrali del giorno e nel primo pomeriggio, grazie al rapido dissolvimento delle nebbie, avremo il sole praticamente ovunque e ciò favorirà una veloce escalation dei termometri pure sulle aree pianeggianti del Nord.

A proposito di escalation termica, occhi puntati specialmente sulla Sardegna dove nelle aree interne la colonnine di mercurio potrà addirittura sfiorare toccare quota 30°C. Tanto caldo per la stagione, seppur con qualche grado in meno rispetto all’Isola, anche al Sud con punte vicine ai 27/28°C sulla Puglia. Valori di tutto rispetto anche al Centro, dove saliremo intorno ai 25/26°C (Roma e Firenze), come pure su molti angoli del Nord (Bologna e Ferrara). Solamente al Nordovest, nonostante un clima comunque piuttosto mite per il periodo, i termometri saliranno in forma meno evidente per effetto di una maggiore presenza di nubi dovute ad un afflusso di aria umida in risalita dal mare nostrum. Magra consolazione per gli amanti dell’Autunno, visto e considerato che l’atmosfera anche su queste zone rimarrà comunque ben distante dalla norma.

Per vedere qualche segnale di cambiamento, bisognerà probabilmente attendere quanto meno la seconda parte della settimana: in particolare da Venerdì dal Nord Europa potrebbero tornare ad affacciarsi alcune minacce. Ma ne riparleremo.

Post correlati
Notizie

La gloria e la prova di Totò Cascio: "Per me tre parole fondamentali sono fede, consapevolezza e coraggio"

CittàNotizie

Ladispoli: prima le urla e poi le minacce ai passanti, bloccati due 50enni

CittàNotiziepolitica

Cerveteri, Arianna Pietrolati: "Nessuna volontà di imporre un’associazione commercianti compiacente"

CittàCronacaNotizie

Era percettore del reddito di cittadinanza, ma faceva lo skipper: individuato dal ROAN di Civitavecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.