fbpx
Attualità

L’istituto alberghiero di Ladispoli apre le porte alle famiglie

Open day domani e il 19 gennaio. Al via le iscrizioni dal 7 al 31 gennaio 2020

L’istituto alberghiero di Ladispoli apre le porte alle famiglie –

Il 14 dicembre 2019 e il 19 gennaio 2020 dalle ore 9:30 alle 12:30, l’Istituto Professionale di via Federici aprirà le sue porte agli studenti dell’ultimo anno delle Scuole Medie e alle loro famiglie, per presentare le sue attività e le sue strutture.

Ad attenderli saranno la Dirigente Scolastica, Prof.ssa Vincenza La Rosa e la Vicepreside Prof.ssa Valeria Mollo, con i Membri della Commissione Orientamento Prof.ssa Giovanna Albanese, Prof. Renato D’Aloia, Prof.ssa Carmen Piccolo, con le Funzioni Strumentali Prof.ssa Rosa Torino, Prof. Antonio Gismondi e Prof. Carlo Narducci.

Un’occasione imperdibile per accogliere gli aspiranti iscritti dell’a.s. 2020/2021 e per conoscere, dall’interno, la storia e la vita di un Istituto Alberghiero, divenuto negli anni, un insostituibile punto di riferimento nel territorio.

L'istituto alberghiero di Ladispoli apre le porte alle famiglie
L’istituto alberghiero di Ladispoli apre le porte alle famiglie

Momento culminante di un lungo progetto di orientamento iniziato a novembre e destinato a durare ancora per diversi mesi, l’Open Day rappresenta l’occasione migliore per osservare da vicino le strutture e le caratteristiche dell’offerta formativa dell’Istituto Alberghiero.

“La nostra attività, come facciamo ogni anno, è cominciata già da mesi – hanno spiegato i membri della Commissione Orientamento – Siamo visitando le Scuole Medie di un vasto bacino territoriale che va da Roma Nord a Fregene fino a Cerveteri e Santa Marinella, non trascurando i centri del Lago di Bracciano e del Comprensorio Sabatino, da cui provengono ormai molte decine di studenti del nostro Istituto, anche grazie al potenziamento del trasporto pubblico ottenuto tre anni fa.

Stiamo poi approntando, come ogni anno, diverse postazioni per agevolare le famiglie nella procedura di iscrizione on line.

Desideriamo rivolgere un grazie anche ai nostri studenti che non solo ci hanno accompagnato spesso nelle Scuole Medie per offrire la loro testimonianza diretta, ma hanno anche collaborato nelle fasi di preparazione dell’Open Day”.

Quest’anno le iscrizioni scolastiche si possono inoltrare online dalle ore 8 del 7 gennaio alle ore 20 del 31 dello stesso mese.

Alle famiglie sarà comunque concesso accedere al portale MIUR dedicato alle iscrizioni 2020-21 a partire dalle ore 9 del 27 dicembre (https://www.istruzione.it/iscrizionionline/). 

Chi ha già un’identità digitale SPID potrà accedere al sito con le proprie credenziali, mentre chi ha difficoltà potrà chiedere informazioni e supporto direttamente alle segreterie degli Istituti scolastici o seguire le istruzioni che saranno disponibili a breve allo stesso indirizzo (https://www.istruzione.it/iscrizionionline/).

L’Alberghiero di Ladispoli nasce come succursale dell’Istituto Professionale Statale dei Servizi Alberghieri e di Ristorazione di Tor Carbone in Roma, una delle prime Scuole alberghiere del Lazio.

Divenuto autonomo, è ospitato oggi nella nuova sede di via Federici (nella vasta area adiacente alla Biblioteca Comunale), inaugurata nel gennaio del 2013, con ampi laboratori all’avanguardia per attrezzature e dotazioni tecnologiche.

Ottima la posizione rispetto ai maggiori assi ferroviari e viari.

Per coloro che provengono da Roma o da Civitavecchia, è possibile raggiungere la scuola in treno.

La stazione di Ladispoli è in posizione centrale, a pochi minuti dall’Istituto. In autobus, le fermate sono altrettanto funzionali e vicine alla sede scolastica.

In automobile si possono percorrere la Via Aurelia o l’autostrada Roma – Civitavecchia. I collegamenti con Cerveteri e le altre località lungo la strada consolare sono garantiti dal servizio degli autobus di linea.

Ma anche dal comprensorio del Lago di Bracciano è possibile raggiungere l’ Alberghiero: da due anni, infatti, sono state aggiunte tre nuove corse del COTRAL che assicurano un percorso più diretto ed agevole fra la Scuola e i centri lacustri sabatini e facilitano gli spostamenti verso Ladispoli in orario scolastico.

L’Istituto Alberghiero consente di conseguire, insieme ad adeguate competenze professionali, una preparazione culturale approfondita, idonea sia alla prosecuzione degli studi (universitari o di formazione tecnica superiore), sia all’ingresso nel mondo del lavoro.

Il diplomato ha specifiche competenze tecniche, economiche e normative nelle filiere dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera, nei cui ambiti interviene in tutto il ciclo di organizzazione e gestione dei servizi.

Utilizzando le più moderne metodologie e strategie didattiche e avvalendosi di una consolidata rete di rapporti con le aziende del territorio, l’Alberghiero di Ladispoli offre tre indirizzi di studio: Enogastronomia (con la nuova opzione in Prodotti dolciari artigianali e industriali), Servizi di Sala e Vendita, Accoglienza Turistica.

Questi i profili dei vari indirizzi:

Enogastronomia: Il diplomato sarà in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali e individuando le nuove tendenze enogastronomiche.

Servizi di Sala e di vendita: il diplomato sarà in grado di svolgere attività operative e gestionali in relazione all’amministrazione, produzione, organizzazione, erogazione e vendita di prodotti e servizi enogastronomici; interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche per adeguare la produzione e la vendita in relazione alla richiesta dei mercati e della clientela, valorizzando i prodotti tipici.

Accoglienza turistica: Il diplomato sarà in grado di intervenire nei diversi ambiti delle attività di ricevimento, di gestire e organizzare i servizi, in relazione alla domanda stagionale e alle esigenze della clientela; di promuovere i servizi di accoglienza turistico-alberghiera anche attraverso la progettazione di prodotti turistici che valorizzino le risorse del territorio.

Il curriculum dell’Istituto Alberghiero si basa su:

un’area di istruzione generale con discipline fondamentali per la preparazione culturale di base;

un’area di indirizzo con le materie professionalizzanti (Enogastronomia/Servizi di Sala e Vendita/Accoglienza Turistica);

due lingue: inglese e francese in tutto il quinquennio;

stage, tirocini di formazione ed orientamento, alternanza scuola-lavoro presso grandi aziende e strutture del settore enogastronomico e turistico, in Italia e all’estero;

possibilità di prevedere attività ed insegnamenti facoltativi, come potenziamento dell’offerta formativa, in relazione alle più recenti ed avanzate richieste del mercato del lavoro.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Nel ricordo di Aldo Ruzzetta: una persona sincera e simpatica

AttualitàCittà

Coronavirus, il contagio può avvenire anche attraverso l'aria

AttualitàCittà

L'Ass. Insieme per Vivere-Onlus aderisce alla raccolta fondi e generi alimentari

Attualità

Cerveteri, ripartono le lezioni legate alla divulgazione scientifica con 'Dinosauria'

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.