fbpx
Notizie

Lazio: ”Da Regione ok ai nidi domestici”

”Obiettivo ampliare l’offerta per genitori e famiglie e ridurre al minimo i costi delle rette”

Lazio: ”Da Regione ok ai nidi domestici”

Regione Lazio, disabilità gravissima: approvate le nuove linee guida
Lazio: ”Da Regione ok ai nidi domestici”

“Oggi è una giornata storica. In Consiglio Regionale del Lazio abbiamo appena approvato, primi in Italia, una importantissima legge che ridisegna il sistema di educazione e istruzione di bambine e bambini fino ai 6 anni di età. Obiettivo: ampliare l’offerta per genitori e famiglie e ridurre al minimo i costi delle rette.

Tantissime le novità. Vengono regolamentati i nidi domestici, comprese le tagesmutter, che possono accogliere fino a un massimo di cinque bambini fra i tre e i trentasei mesi in abitazioni private o in altri contesti di tipo domiciliare, naturalmente in linea con tutti i requisiti igienico-sanitari e delle normative italiane.

Vengono equiparati a servizi di istruzione asili nido, micronidi e sezioni primavera. Questo comporterà un importante e progressivo abbattimento delle rette nei prossimi anni.

Vengono stanziati importanti risorse per il sostegno economico alle famiglie in condizione di disagio socio-economico, con figli disabili e bambine e bambini in affido e che non utilizzano i servizi educativi a offerta pubblica per carenza di posti disponibili, concorrendo al pagamento delle rette di frequenza per i servizi educativi privati convenzioni e non convenzionati.

Viene autorizzato l’uso di fattorie, agriturismi, riserve naturali e parchi per accompagnare i bambini e le bambine nella crescita attraverso percorsi esperienziali spesso totalmente al di fuori delle aule. E regolamentato il servizio sperimentale notturno e in giorni festivi, ancorato ai servizi nei luoghi di lavoro e alle specifiche e documentate esigenze lavorative dei genitori.

Vengono inoltre stanziati quasi 50 milioni proprio per l’abbattimento e la riduzione del carico delle rette.

Questi i punti più importanti di una legge che ridisegna completamente il modo di approcciarsi all’educazione fino ai 6 anni che fa del Lazio una Regione modello non solo in Italia ma in tutta Europa.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Ladispoli si dota del Regolamento per il Referendum Consuntivo Cittadino

CittàNotiziepolitica

Ladispoli: rimpasto di giunta. Grando rivela tutti i nomi e i cambiamenti

CittàNotizie

Gianluca Filiali: sconosciuti portano via la targa commemorativa

Notiziepolitica

Ladispoli, rimpasto in Giunta. Fuori Mollica ed Augello dentro Bitti. Rimodulate alcune deleghe

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.