fbpx
 
AttualitàCittà

Ladispoli: successo per la serata dedicata alle musiche del maestro Ennio Morricone

L’evento in occasione del 30esimo anniversario della parrocchia Sacro Cuore di Gesù

Ladispoli: successo per la serata dedicata alle musiche del maestro Ennio Morricone –

Successo per la serata dedicata alle musiche del maestro Ennio Morricone, un evento realizzato in occasione del 30esimo anniversario della parrocchia Sacro Cuore di Gesù che si è svolta il primo ottobre scorsa.

Ladispoli: successo per la serata dedicata alle musiche del maestro Ennio Morricone

L’orchestra fondata e diretta dal maestro Stefano Tomassoni è ormai entrata di diritto tra le realtà musicali più interessanti del Comune ladispolano: formata da giovani musicisti provenienti dalla scuola di musica ri-Evoluzione Musicale (I.e.e.M.( e appartenenti al territorio ladispolano, in solo sei anni è riuscita a ottenere risultati importantissimi grazie all’impegno dei ragazzi e del suo direttore, che con ardore ed entusiasmo li aiuta a coltivare la loro passione per la musica.

Il repertorio eseguito durante il recente concerto ha avuto come perno le colonne sonore del Maestro Ennio Morricone.

La serata si è aperta con un medley arrangiato dal M° Tomassoni basato sui temi più popolari del maestro romano, da Addio a Cheyenne a Metello fino a Here’s to you. L’orchestra, attraverso le musiche del compianto maestro, ha fatto rivivere al pubblico le magiche atmosfere di quei film che hanno segnato la storia del cinema : dai western firmati da Sergio Leone ( “Il buono, il brutto e il cattivo”, “Giù la testa”) passando per “La Califfa”, diretta da Alberto Bevilacqua, fino ai capolavori di Tornatore (“La leggenda del pianista sull’’oceano” e “Nuovo Cinema Paradiso”) lo spettatore è stato leggiadramente accompagnato tra azione, romanticismo e avventura. La seconda parte del concerto si è aperta con la dolcezza della colonna sonora di “Mission” e di “C’era una volta il west”, interpretata dal soprano Maria Montanaro, e si è conclusa con i ritmi incalzanti dell’ “Estasi dell’oro” e “Per un pugno di dollari”.

Il numeroso pubblico presente, rapito dall’affascinante performance del complesso orchestrale ha omaggiato i musicisti e il loro direttore con lunghissimi minuti di applausi.

“Un ringraziamento speciale a Don Gianni che per l’ennesima volta ha dato dimostrazione del suo interesse per la cultura e per le realtà del nostro territorio”.

Post correlati
Città

Sinistra Italiana Ladispoli: "Sul parco di Viale Europa lavori conclusi che però non rispettano il progetto presentato"

Città

Cerveteri, la città piange la scomparsa del Dottor Bruno Costantini

Attualità

Censis: gli italiani del 2022 preoccupati per gli eventi globali

Attualità

Covid, l'indice di trasmissibilità sale ancora, da 1,04 a 1,14

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.