fbpx
Uncategorized

Ladispoli: messe a dimora 40 piantine di lecci nati dalla germinazione dei semi raccolti nel bosco di Palo

19 Condivisioni

Rinviata l’iniziativa che avrebbe coinvolto i bambini della scuola Caravaggio causa maltempo

Ladispoli: messe a dimora 40 piantine di lecci nati dalla germinazione dei semi raccolti nel bosco di Palo –

Ladispoli: messe a dimora 40 piantine di lecci nati dalla germinazione dei semi raccolti nel bosco di Palo
Ladispoli: messe a dimora 40 piantine di lecci nati dalla germinazione dei semi raccolti nel bosco di Palo

Piantati 40 lecci nati dalla germinazione dei semi raccolti nel bosco di Palo.

A causa delle cattive condizioni atmosferiche è slittata la partecipazione dei bambini della scuola Caravaggio alle operazione della messa a dimora delle piantine.

“La sicurezza dei bambini e delle bambine – ha commentato il consigliere delegato alle aree protette Filippo Moretti – prima di tutto”.

“Viste le condizioni meteo avverse, con la scuola Caravaggio abbiamo deciso di sospendere l’iniziativa al bosco di Palo”.

“Con i volontari, abbiamo comunque messo a dimora quaranta piantine”.

“Nelle prossime settimane, appena le condizioni meteo e l’allarme Covid-19 lo permetteranno, insieme agli esperti del progetto LifePrimed e dell’Arsial, organizzeremo delle aule didattiche proprio nel parco per spiegare ai bambini e alle bambine l’importanza di accudire queste piantine per farle crescere”.

All’iniziativa era presente, oltre ai volontari, l’assessore alla pubblica istruzione Fiovo Bitti.

(torna a baraondanews)

19 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Uncategorized

Cerveteri: la didattica a distanza non ferma l'Erasmus al Giovanni Cena

Uncategorized

Santa Marinella, Tidei si congratula con la nuova direttrice di Asl Roma 4

Uncategorized

Cerveteri, brutto incidente sulla doganale a Valcanneto

Uncategorized

Ladispoli, Forza Italia: "Si intitoli una via o un'area a Fabrizio Quattrocchi"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.