fbpx
Notizie

Ladispoli, la sala teatro della Melone intitolata a Massimo Iaboni

40 Condivisioni

Ladispoli, la sala teatro della Melone intitolata a Massimo Iaboni

A conclusione della cerimonia di intitolazione della Sala Teatro della “Corrado Massimo” all’indimenticato Massimo Iaboni, si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito a rendere l’evento, a detta di tutti i presenti, memorabile. La cerimonia è stata commovente ed ha toccato il cuore di tutti i presenti ma, nello stesso tempo, ha avuto molti momenti divertenti, specialmente grazie agli aneddoti sulla vita di Massimo, raccontati dalla sorella Silvana e da altri ospiti presenti.

Iaboni, una vita dedicata al cinema, è stato regista, fonico, operatore del doppiaggio, tecnico di produzione ed organizzatore di eventi cinematografici che hanno avuto il merito di portare il cinema dove non c’erano più sale. Massimo Iaboni ha collaborato alla registrazione sonora di famosissimi film quali: “La strada” di F. Fellini, “Senso” di L. Visconti, “La grande guerra” di M. Monicelli, “Il Vangelo secondo Matteo” di P. P. Pasolini per citarne solo alcuni. Per i suoi grandi meriti, Iaboni è stato premiato dal Consorzio Critici Cinematografici con la medaglia d’oro “Una vita per il cinema”.

Il primo ringraziamento, come d’obbligo, va agli ospiti: il sindaco A. Grando, le assessore L. Cordeschi e F. Lazzeri, i consiglieri G. Ardita, F. Ciampa e C. Palermo, la delegata A. Fattoruso, la Sig.ra Silvana Iaboni, l’attore Pierluigi Stella, il direttore di produzione e fotografia Roberto Girometti,il fonico e sceneggiatore Gianluca Bonucci, la giornalista F. Gaggianelli, il direttore di Centro Mare Radio L. Cicillini e il dott. V. Paliotta.

Mille volte grazie agli alunni della sez. D Infanzia, della 2A Primaria e della sez. I Secondaria di primo grado che hanno eseguito e cantato gli inni Nazionale ed Europeo e ai musicisti delle sez. F-H-I-M Secondaria. Hanno incantato tutti i presenti, grazie anche allo splendido lavoro fatto dagli insegnanti A. M. De Biasio, Sonia Marcon, Luisa Incoronato, Laura De Santis, Francesco Maiuolo e Sergio Cozzi.

Grazie di cuore alla prof.ssa Nunzia Mastroianni e alla Sig.ra Roberta Sciascia per aver curato l’allestimento dei tavoli del buffet, al prof. Massimo Malerba e all’insegnante Concetta Palermo per aver reso la Sala Teatro più bella, alle insegnanti Di Martino e Morra e ai collaboratori scolastici Cristina Ferraro, Caterina Farina e Corrado De Luca Bossa per l’aiuto prestato.

Un ringraziamento particolare va agli sponsor “Loreta Fiori” e “Il forno del sole” per averci donato i fiori e il buffet e al Dirigente Scolastico Vincenza La Rosa e ai suoi studenti dell’Alberghiero per l’assistenza agli ospiti.

Grazie alla prof.ssa Stefania Pascucci per il contributo dato e per la diretta Facebook, a tutti i docenti presenti e alla eccezionale e oramai indispensabile Alessandra Fattoruso.

Riccardo Agresti

40 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
ItaliaNotizie

Coronavirus, la Pfizer consegnerà meno vaccini alla UE

ItaliaMondoNotizie

Coronavirus, per l’Oms sconsigliato il passaporto sanitario vaccinati

Notizie

Coronavirus, il Lazio diventa zona arancione: le nuove regole

Notizie

Meteo, Cerveteri: attiva la Protezione Civile per fronteggiare il rischio ghiaccio

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.