fbpx
Cultura

Ladispoli, Il Mare d’Inverno: “I volontari di Fare Verde tornano in spiaggia per la XXX^ edizione”

24 Condivisioni

Ladispoli, Il Mare d’Inverno: “I volontari di Fare Verde tornano in spiaggia per la XXX^ edizione” –

Ladispoli, Il Mare d’Inverno: “I volontari di Fare Verde tornano in spiaggia per la XXX^ edizione”

Venerdì 5 e domenica 7 marzo 2021 i volontari di Fare Verde nell’ambito della trentesima edizione de “il Mare d’Inverno puliranno la spiaggia del lungomare Marina di Palo, appuntamento fisso per chi ha a cuore le sorti del mare e dell’ambiente, nemico numero uno fin dalla prima edizione la plastica.

La manifestazione è partita in tutta Italia il 31 gennaio scorso con una conferenza di apertura, durante la quale è stato tracciato un bilancio di trent’anni di rifiuti ritrovati e raccolti sulle spiagge italiane, e proseguita con numerose iniziative di pulizia spiagge e momenti di approfondimento in tutta Italia,  terminerà il 21 marzo 2021, con una conferenza sui risultati della XXX^ edizione e sui vent’anni dall’approvazione della legge n.93/2001, promossa da Fare Verde con la quale in Italia vennero messi al bando i bastoncini nettaorecchie in plastica.

L’iniziativa di Fare Verde ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre a monte la quantità di rifiuti che produciamo, riciclarli e recuperarli il più possibile.

In particolare, come denunciamo da 30 anni, da un punto di vista ecologico la plastica è il peggior materiale in circolazione: non è biodegradabile, è inquinante anche per la catena alimentare ed è difficile da riciclare a causa dell’elevato numero di diversi polimeri in circolazione.

Siamo orgogliosi di questo traguardo, – a parlare è Walter Augello, responsabile Fare Verde Ladispoli-Cerveteri –  sono trent’anni che nel territorio di Ladispoli organizziamo questa iniziativa, ricordo ancora quando incontrai Paolo Colli, fondatore della nostra associazione prematuramente scomparso, per parlarmi di questa iniziativa che accolsi subito con entusiasmo, essendo cresciuto a Ladispoli, dove il mare è l’elemento fondamentale.

Tanti amici hanno percorso questi trent’anni al nostro fianco, anche a questa edizione come da qualche anno a questa parte saranno con noi gli studenti del Centro Studi Arcadia un istituto con cui ci siamo sentiti subito in armonia perché da sempre sensibile alle tematiche ambientali, insieme a loro ci saranno i volontari di AMI Ambiente Mare Italia con la quale vista la comunione di intenti siamo subito entrati in sintonia, ma siamo sicuri che molte altre associazioni ambientaliste così come tanti singoli cittadini non faranno mancare il loro sostegno. Quindi – conclude Augello- l’appuntamento per tutti è per venerdì 5 e domenica 7 marzo dalle ore 9,30 sul lungomare Marina di Palo muniti di guanti e di forza di volontà per pulire tutti insieme le nostre spiagge. Ovviamente  durante l’evento sarà garantito il rigoroso rispetto della normativa anti covid.”

24 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCulturaNotizie

Cerveteri, dopo il capitello recuperata anche la colonna

Cultura

Ladispoli, l'artista Paolo Frattari a lavoro per abbellire i giardini centrali

CittàCultura

Ladispoli, la Corrado Melone si arricchisce con l'opera di Andrea Puca

Cultura

Pompei, scoperto per la prima volta in Italia un carro da nozze

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.