AttualitàCittàNotizie

Ladispoli, Corso di educazione alimentare in biblioteca

5 Condivisioni

Continua il percorso di consapevolezza ed educazione alimentazione “Chiedilo alla Nutrizionista”

Ladispoli, Corso di educazione alimentare in biblioteca –

L’amministrazione comunale di Ladispoli ricorda che, presso la Biblioteca Comunale “Peppino Impastato”, continua il Percorso di consapevolezza ed educazione alimentare “Chiedilo alla Nutrizionista”.

Un evento, tenuto dalla Dott.ssa Alessandra Caredda, Biologa Nutrizionista articolato in 5 workshop, al termine di ciascun appuntamento sarà dato ampio spazio al dibattito, alle curiosità e alle domande del pubblico presente.

L’evento è patrocinato, dalla presidenza del Consiglio comunale e dagli assessorati a Politiche Sociali e Pubblica Istruzione, Commercio e Cultura.

“In questi tempi – spiega il presidente del Consiglio comunale, avvocato Maria Antonia Caredda – alimentazione e diete sono al centro di tante discussioni e sono spesso argomento trattato e anzi, bistrattato da media e social media, troppe volte in maniera inadeguata, faziosa e riduttiva. Questo non fa che creare confusione in chi vorrebbe saperne di più.

Questo corso, anzi questo percorso, si prefigge l’obiettivo di spiegare ai partecipanti nozioni di Scienza della Nutrizione in maniera semplice e chiara, sfatando luoghi comuni ed educando ad essere consumatori consapevoli, per la salute propria e del Pianeta. Per questo, è necessario partire dal presupposto che una persona informata è una persona libera”.

Programma presso la Biblioteca Comunale “Peppino Impastato”

13 aprile, ore 18:00

Nozioni di scienza dell’alimentazione; dall’originaria funzione del cibo (energetica, plastica etc.) alla sua connotazione attuale (socialità, consolazione etc.), conoscerla per gestirla meglio.

11 maggio, ore 18:00

Lettura consapevole dell’etichetta per riconoscere il cibo vero e nutriente da quello falso e dannoso; vademecum per una spesa consapevole.

8 giugno, ore 18:00

Nozioni di igiene degli alimenti: come conservare e cucinare gli alimenti ed evitare gli sprechi.

6 luglio, ore 18:00

Il cibo non solo come carburante energetico (importanza delle produzioni locali, biologiche, stagionalità dei prodotti,ritualità nel consumo, emozioni e sensorialità legate al mangiare) e le trappole della “diet industry” : rischi della disinformazione in materia di nutrizione e alimentazione.

5 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Cerveteri, incendio di sterpaglie lambisce la Necropoli

Notizie

Il nucleo subacqueo prociv di Cerveteri iscritto nel registro Ares

Notizie

Santa severa, bambina cardiopatica ha un malore: soccorsa

Notizie

Fiumicino, allerta massima per il virus Ebola

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista