fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Ladispoli, 26enne accoltellato: due a processo

Il fatto accaduto tre anni fa nel parcheggio di una discoteca. I due responsabili rinviati a giudizio per tentato omicidio

Ladispoli, 26enne accoltellato – Era la notte del 20 febbraio 2016 quando tre ragazzi uscendo da una nota discoteca locale, sulla via Aurelia, vengono letteralmente assaliti.

Lì fuori c’è un gruppo di ragazzi. Due di questi, come riporta il Messaggero, si fanno avanti minacciosamente verso i tre. Uno dei due colpisce con un pugno un ragazzo di 26 anni (oggi ne ha 28) e poi con un coltello lo pugnala alla schiena.

In soccorso del giovane prova a intervenire la sua fidanzata, ma anche lei viene aggredita e rapinata. Stessa sorte toccata anche ad un amico dei due che ha provato ad intervenire. I due si diedero subito alla fuga, ma postarono, anche se solo per poco, le foto del loro gesto su Facebook.

I tre si portano da soli in auto al Pit di Ladispoli da dove vengono trasferiti in ambulanza, in codice rosso il 28enne, al Gemelli di Roma dove subirà un delicato intervento che per fortuna gli salva la vita.

Immediatamente scattarono le indagini da parte delle forze dell’ordine che riuscirono a individuare i due denunciandoli per lesioni gravi.

Denuncia che si trasformò successivamente in tentato omicidio.

Il giudice del tribunale di Civitavecchia ha ora disposto il rinvio a giudizio per i due autori del pestaggio (uno di Ladispoli e l’altro di Cerveteri). La prima udienza è stata fissata per il 30 gennaio.

Post correlati
Città

Regione Lazio, allerta rovesci e temporali a partire dal 22 luglio

Città

Litorale Romano, controlli dei Carabinieri: 6 arresti e 7 denunce

Città

Auto fuori strada ai Monteroni danneggia impianti fotovoltaici

Città

Roma, controlli nell'area della stazione Termini: arrestate 5 persone

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.