fbpx
Notizie

“La Marina va protetta con tecniche moderne ed ecosostenibili”

3 Condivisioni

Per i consiglieri Mirko Mecozzi e Barbara La Rosa della Lista Tedesco è il momento di ripristinare e consolidare la barriera soffolta a protezione della spiaggia della Marina

“La Marina va protetta con tecniche moderne ed ecosostenibili” –

“E’ il momento di ripristinare e consolidare la barriera soffolta a protezione della spiaggia della Marina”.

A dirlo sono il capogruppo Mirko Mecozzi e il consigliere Barbara La Rosa della Lista Tedesco.

"La Marina va protetta con tecniche moderne ed ecosostenibili"
“La Marina va protetta con tecniche moderne ed ecosostenibili”

“Intervenire immediatamente e in maniera definitiva al fine di riconsegnare ai civitavecchiesi la loro spiaggia evitando costosi ed effimeri interventi di ripascimento che svaniscono al termine di ogni stagione estiva”, hanno spiegato i due consiglieri.

“Superata l’esperienza negativa delle barriere con corpi pieni sommersi – hanno spiegato – l’idea è di utilizzare moduli campaniformi in calcestruzzo, ecocompatibili, prodotti senza l’utilizzo di armatura in ferro, cavi internamente e forati sulle pareti laterali”.

“Una tecnica paradossalmente semplice, economica, affidabile, sicura e funzionale per proteggere dalla forza distruttrice del mare la linea della costa ed allo stesso tempo creare habitat marini e sostenibili”.

“Un reef artificiale utile ed allo stesso tempo qualificante”.

“Limitare al massimo l’erosione della spiaggia risulta essere, di fatto, il primo e imprescindibile passo al fine di garantire luoghi sicuri e duraturi nei quali installare attività ricettive e di aggregazione”.

“La costa è da considerarsi una risorsa strategica, in quanto rappresenta, oltre ad un valore di carattere paesaggistico e naturalistico, anche una risorsa economica”.

“Non possiamo permettere che il nostro water-front – hanno concluso i due – trasmetta un’idea di precarietà e disordine”. 

“La nostra città è diventata negli ultimi anni luogo di transito e soggiorno per milioni di croceristi e turisti in genere. Merita di avere un luogo moderno, confortevole e sicuro da offrire ai suoi visitatori”.

3 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri, controlli e fototrappole: beccati 13 vandali dei rifiuti

CittàNotizie

Cerveteri piange la scomparsa di Vincenzo Morazzoli

Notizie

Conte: ''Verso il rilancio dell'economia con attenzione alla sanità, all'istruzione e al lavoro''

AttualitàCittàCulturaNotizie

"Viejo Tango" di Chaly Albert - il video

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.