fbpx
CittàNotizie

“Incita al femminicidio” e Carrefour ritira le magliette

Le immagini delle t-shirt, commercializzate presso un punto vendita Carrefour di Roma, sono rimbalzate sui principali social

“Incita al femminicidio” e Carrefour ritira le magliette-

Hanno provocato indignazione e polemiche tra attivisti ed esponenti del mondo politico le magliette con il logo che incita al femminicidio.

Le immagini delle t-shirt, commercializzate presso un punto vendita Carrefour di Roma, sono rimbalzate sui principali social.  

 “Le due unità poste erroneamente in vendita in un unico punto vendita di Roma, appartengono ad un lotto che non avrebbe dovuto essere commercializzato“.

"Incita al femminicidio" e Carrefour ritira le magliette
“Incita al femminicidio” e Carrefour ritira le magliette

E comunque “a seguito della segnalazione ricevuta nella giornata di ieri tramite social, Carrefour Italia ha immediatamente provveduto al ritiro delle magliette e contemporaneamente avviato una indagine interna per comprendere le dinamiche dell’accaduto”.

Con queste spiegazioni e le scuse Carrefour Italia ha cercato di chiudere la polemica che si era aperta per una maglietta messa in vendita che incitava al femminicidio .

Un fatto definito “gravissimo” dalla senatrice del Pd Valeria Fedeli, capogruppo in commissione diritti umani, “una vergogna”, secondo la Casa internazionale delle Donne che aveva rivolto un appello sui social, diventato presto virale, per invitare tutti ad inviare una email di protesta alla catena di supermercati. 

“Ho appena visto questa maglietta in vendita al @CarrefourItalia.

Se una donna parla troppo, meglio liberarsene? L’azienda sposa questo messaggio? Gravissimo, specie in un paese in cui la violenza contro le donne è notizia di ogni giorno. Chiariscano, o dovrò buttare la mia tessera”.

Lo scrive su Twitter la senatrice del Pd Monica Cirinnà, postando la foto della maglietta in vendita presso la celebre catena di supermercati in cui viene raffigurata una donna che parla ad uomo, il quale se ne libera, gettandola di sotto.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, nuova caserma dei Carabinieri avanti tutta

Notizie

Bracciano, sale di due centimetri il livello del lago

Notizie

Civitavecchia, armata di bastone minaccia operatrice del mercato: denunciata

Notizie

Disagi idrici a Manziana: arrivano le autobotti

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?