fbpx
 
CittàNotizie

Incendi, il Sindaco Gubetti ringrazia Protezione Civile e Vigili del Fuoco di Cerveteri

Incendi, il Sindaco Gubetti ringrazia Protezione Civile e Vigili del Fuoco di Cerveteri

Il primo cittadino: “In caso di incendio tempestività è fondamentale, segnalare alle autorità ogni possibile pericolo”

“Questi sono giorni difficili per il nostro territorio a causa degli incendi. Non solo nel territorio comunale di Cerveteri, ma anche nelle zone limitrofe dove sono stati chiamati a dare supporto di uomini e mezzi, sono stati molteplici gli interventi effettuati dal Gruppo Comunale di Protezione Civile insieme ai Vigili del Fuoco di Cerveteri. A loro, il mio ringraziamento per la grande professionalità e dedizione con le quali anche questa estate stanno lavorando per fronteggiare l’emergenza”. A dichiararlo è Elena Gubetti, Sindaco di Cerveteri.

Incendi, il Sindaco Gubetti ringrazia Protezione Civile e Vigili del Fuoco di Cerveteri
Incendi, il Sindaco Gubetti ringrazia Protezione Civile e Vigili del Fuoco di Cerveteri

“In caso di incendio l’intervento tempestivo è fondamentale – prosegue il Sindaco Gubetti – sia la nostra Protezione Civile che i Vigili del Fuoco sono sempre estremamente rapidi nel raggiungere i luoghi degli incendi, ma le fiamme corrono spesso più veloci. Per questo invito la cittadinanza a segnalare immediatamente agli organi preposti ogni principio di incendio e ogni possibile rischio per il territorio. I numeri da contattare sono il 115, oppure il 112, numero unico per le emergenze, o direttamente la nostra Protezione Civile al numero 0699206070”

“In ogni caso prevenire è fondamentale – conclude il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti – l’appello lo rivolgo soprattutto ai proprietari di terreni. La loro cura è alla base affinché non si verifichino principi di incendio. Un terreno arido, sterpaglia ed erba secca sono la miccia scatenante di possibili incendi. Per questo, così come da ordinanza sindacale che ogni anno rinnoviamo, invito tutti a tenere i propri terreni liberi di erbe ramaglie, foglie secche e altri materiali combustibili, rifiuti compresi, provvedendo alla messa a nudo del terreno e al taglio delle siepi. Piccoli accorgimenti ma davvero importanti ai fini preventivi”.

Post correlati
CittàCronaca

Siccità, per l'Osservatorio ANBI sulle risorse idriche Cerveteri e Ladispoli come il Marocco

CittàCronaca

Aprilia, sequestrata dalla GdF piantagione di 9.000 piante di canapa indiana

Cittàpolitica

"La maggioranza continua ad usare la pagina social del comune in modo inappropriato"

Notizie

Maltempo, nelle prossime ore previste forti piogge e vento

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.