fbpx
Sport e Salute

Il 26 maggio del 1991 Cerveteri approda nel calcio che conta, la serie C2

La finale spareggio contro il Giorgione rimarrà nella storia della città

Il 26 maggio del 1991 Cerveteri approda nel calcio che conta, la serie C2

29 anni fa,  sono le 18 e 51 quando il Cerveteri ai calci di rigore batte il Giorgione e approda per la prima volta in C2.

E’ il 26 maggio, Scopece dal dischetto trasforma un sogno in realtà, la serie C. Dopo 120 minuti, compresi i tempi regolamentari, la lotteria dei rigori regala una pagina della storia del calcio etrusco, emblema per chi conosce Cerveteri in Italia.

Una festa interminabile, invasione di campo e uno stadio pieno oltre l’inverosimile, sono la fotografia di una domenica lontana quasi 30 anni e impossibile dimenticarla.

La folla impazzita, ubriaca di gioia, farà festa fino all’alba invadendo le vie della città. 

Sulla panchina del Cerveteri c’era Vincenzo Ceripa, che a distanza di anni rivive quelle emozioni come se fosse ieri. 

“Passano gli anni,  ricordi come questi sono indelebili. Il tempo non cancella,  mi sembra che sia trascorso poco tempo, invece sono 29 anni – sottolinea l’ex allenatore –  ricordo minuto per minuto, un’ emozione unica troppo bella per essere vera. Abbiamo scritto un capitolo della storia della città, ancora oggi i tifosi se lo ricordano come se il tempo  non si sia fermato”. 

Il 26 maggio del 1991 Cerveteri approda nel calcio che conta, la serie C2

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Sport e Salute

Dinamo Ladispoli : back to the future

CittàSport e Salute

Ladispoli, l'arbitro Andrea Ancora promosso in serie C

CittàSport e Salute

Bambino Gesù, 4 trapianti d'organi in 48 ore

NotizieSport e Salute

È ufficiale! Fabio Iurato è il nuovo presidente del Città di Cerveteri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.