fbpx
Attualità

“Guarda e passa” al Castello di Santa Severa”

Lo spettacolo è ispirato alla Divina Commedia di Dante

“Guarda e passa” al Castello di Santa Severa” – riceviamo e pubblichiamo:

Sabato 19 e  domenica  20 giugno, alle ore 18:00 e 19:30 al  Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito dalla società regionale LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella va in scena “ Guarda e passa”, spettacolo di circo teatro con ingresso gratuito ispirato alla Divina Commedia a cura di Materiavia performance.

Lo spettacolo si sviluppa in due diverse postazioni, dando la possibilità al pubblico, oltre che di fruire dello spettacolo, di attraversare gli spazi all’aperto del Castello per raggiungere i luoghi delle performance, con una suggestiva passeggiata.

Ulisse, Pier della Vigna, Paolo e Francesca, i prodighi, gli avari, le figure infernali e celestiali e tanti altri personaggi, reali o immaginari, amanti, beati, dannati o persi nel loro tormento, personaggi straordinari che Dante Alighieri ha evocato nei canti della Divina Commedia, rivivranno ridisegnati da corpi di acrobati ed attori, con le tecniche di movimento dell’aerea e dell’equilibrismo, della danza acrobatica a due e della manipolazione di oggetti. Le performance verranno accompagnate da pochi tratti di testo, per incorniciare e contestualizzare ogni singola storia. Le tecniche del circo teatro, sviluppate in una eleganza senza tempo, saranno funzionali a rendere quanto di più fantasioso e magico è stato scritto oltre settecento anni fa rimanendo attuale nella sua evocazione di sentimenti universali.

Materiaviva Perfomance nasce negli anni ‘90 dall’incontro tra attori, registi, danzatori, autori, circensi, artisti di strada e tecnici professionisti, che alla comune formazione sommano la specializzazione individuale presso varie e diversificate realtà italiane ed estere. Gli spettacoli e le performance proposte da questa compagnia di artisti di strada, uniscono al gusto estetico dell’immagine, costumi dal grande impatto visivo, lo stupore della tecnica circense e la poesia della ricerca teatrale.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti prenotazione obbligatoria a [email protected]

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Aspettando Etruria Eco Festival a Campo di Mare, c'è "Abili Oltre": il Diritto al Lavoro come dignità della Persona

Attualità

"Proseguono a pieno regime i lavori nei plessi scolastici di Fiumicino"

Attualità

Targa e obbligo di assicurazione per i monopattini

AttualitàEvidenzaNotizie

Marina di Cerveteri: da 7 giorni perse le tracce di Viviana

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.