fbpx
 
CittàCronaca

Gli studenti dell’Alberghiero alla Fiera di Roma per “Abilmente”

Primo premio alla classe 4^ P per la migliore realizzazione di Cake Design

Albert Einstein scriveva che la creatività non è altro che “un’intelligenza che si diverte” e ad essa è dedicata la Rassegna “Abilmente” in corso alla nuova Fiera di Roma dal 21 al 24 settembre. Prerequisito per avvicinarsi all’ingresso è la legge inderogabile del “Do It Yourself”.

A visitare i moltissimi stand della Fiera c’erano anche gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli (Classi 3^, 4^ e 5^ P), accompagnati dai loro docenti Luigi Alessio, Claudia Bello, Marianna D’Amico, Paolo Ferranti, Nicola Maggiarosa, Daniele Manzo e Sara Monte. Organizzato da Italian Exhibition Group, il Salone comprende tutti i possibili mondi del “fai da te”: dall’Home decor alla Stampa 3D, passando ovviamente anche per quello della cucina e della pasticceria. Alla base della Rassegna c’è il connubio creatività-innovazione da declinare attraverso la propria manualità, mettendosi alla prova con le infinite dimensioni dell’arte. E ad impegnare gli allievi delle Classi dell’Alberghiero sono stati gli stand e i laboratori di Cake Design dedicati alla tecnica della decorazione nata quasi alla metà del XIX secolo. Al 1840, secondo gli storici del settore, risalirebbe infatti il suo primo prodotto in assoluto: la torta nuziale realizzata quando la Regina Vittoria sposò il principe Alberto di Sassonia. Ma la sorpresa più gradita è arrivata dal contest che ha visto la classe IV P aggiudicarsi il primo premio per la migliore decorazione artistica.

“Nel nostro Istituto puntiamo da sempre ad arricchire l’offerta didattica con esperienze sul campo – ha sottolineato il Prof. Paolo Ferranti, Docente di Pasticceria dell’Alberghiero di Ladispoli – Il primo premio vinto questa mattina è per noi motivo di orgoglio e soddisfazione. Torniamo a scuola con una ricchissima fornitura per il cake design che utilizzeremo durante le nostre ore di laboratorio. Complimenti agli allievi che hanno dimostrato di sapersi mettere alla prova con
professionalità e creatività”.

Post correlati
Città

Santa Marinella, bocciato il progetto della Passeggiata a Mare

Città

Ladispoli, l'I.C. Ilaria Alpi ricorda la Maestra Barbara Paglialunga

CalcioCittà

I cervi al Galli contro il Fregene  per continuare a sperare nella salvezza diretta

Città

Il 25 febbraio 3* trofeo Città di Ladispoli memorial Roberto Minisini

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.