fbpx
Notizie

Gli chiede di spostare il telo mare: ad Ostia 20enne presa a schiaffi in spiaggia

La ragazza di 20 anni è stata soccorsa in via precauzionale dal personale del 118, dopo lo schiaffo del coetaneo

Gli chiede di spostare il telo mare: ad Ostia 20enne presa a schiaffi in spiaggia – Lei gli chiede di spostare l’asciugamano per rispettare il distanziamento social in epoca Covid e lui l’aggredisce prendendola a schiaffi: accade su una spiaggia di Ostia in un’assolata domenica di luglio. La ragazza di 20 anni è stata soccorsa in via precauzionale dal personale del 118, dopo lo schiaffo del coetaneo.

“Può spostare il suo asciugamano? Siamo troppo vicini” aveva detto la giovane che era in spiaggia nei pressi del chiosco Hakuna Matata, sul litorale lidense. Come riporta Il Messaggero, tra i due è nata una discussione animata, durante la quale il ragazzo l’ha aggredita dandole uno schiaffo e facendola cadere a terra. La scena si è verificata sotto gli occhi dei bagnanti che hanno subito preso le difese della ragazza.

Situazioni destinate a ripetersi con frequenza nel corso delle prossime settimane. Va detto infatti che le spiagge laziali, come quelle di altre regioni, diventano sempre più affollate man mano che ci si avvicina al picco dell’estate. Le stringenti norme anti-Covid sembrano lontane e non tutti sono rispettosi della salute e dei bisogni degli altri. Il ragazzo in questo è stato accerchiato dalla folla e ha rischiamo il linciaggio. A intervenire per sedare gli animi e riportare la calma tra i presenti gli assistenti bagnanti e poi gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Ostia, intervenuti con una volante.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Ladispoli. PD: “I cittadini non possono stare dietro alle beghe di potere della maggioranza”

Notizie

Foce dell’Aniene: le fiamme sono quasi estinte e si pensa di usare le ruspe

CittàNotizie

Santa Marinella: obbligo di mascherine e distanziamento durante gli eventi estivi

CittàNotiziepolitica

Movimento 5 Stelle: “Ci chiediamo se Grando ha ancora una maggioranza”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.