fbpx
 
Città

Giornate europee del patrimonio: un week-end archeologico

Tante le iniziative nel Lazio: tra le località anche Cerveteri, Santa Severa e Tarquinia

Giornate europee del patrimonio: un week-end archeologico –

Anche quest’anno, nell’ultimo fine settimana di settembre, tornano le Giornate europee del patrimonio.

Istituite dal Consiglio d’Europa a partire dal 1991, l’Italia vi ha aderito dal 1995. Sono ben 49 i Paesi coinvolti, corrispondenti agli Stati Membri firmatari della Convenzione culturale europea del 1954.

Molte le iniziative organizzate.

Le date sono quelle del 24 e 25 settembre prossimi. Per il primo appuntamento di sabato è prevista la doppia possibilità di attività in diurna e in serale.

La nostra Soprintendenza organizza eventi, aperture straordinarie e visite guidate ai principali antiquaria e aree archeologiche:

BolsenaCapenaCerveteriPyrgi- Santa SeveraSutriTarquiniaVulci e aree archeologiche del Viterbese, come Castel D’Asso, apriranno le porte in diurna.

Per gli appuntamenti in serale, invece, si potrà scegliere fra: CapenaVulciSutri e Santa Severa, che illumineranno e saranno illuminate di bellezza.

Post correlati
CittàCulturaEconomiaItaliaNotizie

Turismo: Cerveteri, Ladispoli e Santa Marinella al TourismA 2022

Città

Ceveteri, a Piazza Morbidelli messi a dimora 5 nuovi alberi

CittàCultura

Ladispoli, omaggio a Morricone per i 30 anni del Sacro Cuore

CittàCronaca

Marina di Cerveteri, il Six Beach chiede i danni a Jovanotti e all'amministrazione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.