fbpx
AttualitàCittàEconomia

Fiumicino, maggioranza: “Estese le riduzioni della TARI a nuove fasce della popolazione”

“Fiumicino si dimostra tra i pochissimi Comuni d’Italia ad aver abbassato le tasse. È un risultato che ci riempie di orgoglio e che nella manovra di bilancio approvata oggi infatti è stato adottato un emendamento con cui si amplia la platea delle persone che potranno usufruire delle riduzioni della TARI”. Lo dichiarano le consigliere e i consiglieri della maggioranza.

“La pandemia ha, purtroppo, amplificato le disuguaglianze nella popolazione – spiegano -, ovviamente non solo nella nostra città. Per questa ragione, per venire incontro a nuove situazioni di difficoltà economica, abbiamo chiesto che venissero aggiunte altre categorie a quelle ammesse alla riduzione della TARI”.

Fiumicino, maggioranza: "Estese le riduzioni della TARI a nuove fasce della popolazione"
Fiumicino, maggioranza: “Estese le riduzioni della TARI a nuove fasce della popolazione”

“Per l’anno 2022, infatti, oltre alle famiglia in cui ci siano persone con disabilità gravi e a quelle composte da persone con più di 65 anni, potranno chiedere la riduzione della tassa sui rifiuti anche le famiglie monoreddito che guadagnano fino a 9.500 euro annui (40%), fino a 11.500 euro annui (25%) e fino a 15.499 euro annui (10%) – spiegano ancora dalla maggioranza -. Inoltre, i nuclei monoreddito potranno chiedere l’agevolazione in caso di licenziamento senza indennità di disoccupazione (50%), di licenziamento con indennità di disoccupazione (30%), di cassa integrazione o mobilità (20%) e in caso di contratto di solidarietà difensivo (20%)”.

“Ringraziamo il sindaco e la giunta – concludono – per avere accolto la nostra richiesta con lo scopo di andare incontro alle cittadine e ai cittadini che stanno attraversando un momento di particolare difficoltà economica e il Movimento 5 Stelle per averla votata favorevolmente. Prendiamo atto del voto di astensione del centrodestra che pur di non ammettere la bontà del nostro emendamento ha preferito non esprimere un voto a favore di un abbassamento della Tari a beneficio di ulteriori fasce deboli della popolazione. Le cittadine e i cittadini sapranno fare le loro valutazioni su ciò che si è in grado di sacrificare sull’altare della propaganda”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Cerveteri, Moscherini: "Non intendevo offendere nessuno, mia reazione derivata da un atteggiamento non proprio istituzionale"

Città

Ladispoli, week end di grande musica con i due concerti della rassegna "Suoni della memoria"

CittàNotiziepolitica

Cerveteri. Moscherini replica a Gubetti e Belardinelli: "Nessun termine dispregiativo"

CittàCronaca

Cia Roma: “Calo del 30% dei raccolti di foraggi, subito un incontro urgente con Regione Lazio e Consorzi Bonifica"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.