fbpx
 
CittàNotiziepolitica

Elena Gubetti rispedisce al mittente le critiche della coalizione che sostiene la Belardinelli: “dov’erano n questi 5 anni di lavoro?”

La candidata Sindaca di Esserci 3.0: “Stupita, dai banchi dell’opposizione mai arrivato un singolo progetto”

“Sono a dir poco stupita nel leggere le parole della coalizione che sostiene Annalisa Belardinelli. In questi anni abbiamo lavorato affinché i servizi sociali, socio assistenziali e tutto il mondo che ruota intorno al sociale e che noi consideriamo un patrimonio importante della nostra città fosse sempre al centro della nostra attenzione. In questi 5 anni dai banchi dell’opposizione non è mai arrivato un singolo progetto, una singola idea, una qualche forma di collaborazione delle forze di centrodestra sui grandi temi e le grandi urgenze delle Politiche Sociali” – scrive la candidata sindaca di Cerveteri Elena Gubetti.

“Leggo invece che, volutamente, viene ignorato l’enorme lavoro svolto dall’Amministrazione comunale in questi anni. Una lavoro estenuante ed appassionato, portato avanti con pochi mezzi e poche risorse, ma che ha prodotto risultati grandissimi. Orgogliosamente voglio ricordare il progetto portato a termine la scorsa estate: la Spiaggia Liberamente, unico esempio in tutto il Lazio di spiaggia pubblica, accessibile a tutti, completamente gratuita che ha reso possibile garantire il diritto di godere del mare a tutte le persone con disabilità motorie che hanno potuto usufruire di spazi e servizi con i loro accompagnatori per tutta l’estate. Realizzata con fondi regionali che sono arrivati a tutti i comuni del Lazio e che solo noi abbiamo pensato di destinare a questo progetto di inclusione. Inoltre è evidente come la pandemia abbia ribaltato tutte le nostre priorità e noi siamo riusciti a non lasciare indietro nessuno”.

“Pochi giorni fa abbiamo ringraziato di cuore ed encomiato ufficialmente gli 80 volontari della Protezione Civile per il lavoro inestimabile fatto ogni giorno a favore della popolazione di Cerveteri. I volontari hanno portato aiuto a centinaia di famiglie ridotte in ginocchio dalla pandemia. Ma dove sono stati  in quei mesi, in quegli anni, quegli esponenti del centrodestra che oggi scrivono sui giornali? Noi, di certo, non li abbiamo mai visti, né in Comune, né in strada, né di fronte ai supermercati per le collette alimentari, né di fronte alle farmacie per la raccolta dei farmaci, né nelle case delle famiglie bisognose”.

Legittimamente la nostra coalizione vuole mettere fra i punti programmatici dell’azione amministrativa dei prossimi 5 anni i servizi sociali, socio-assistenziali, socio-sanitari e con grande responsabilità anche alla luce delle difficoltà incontrate negli scorsi 10 anni progettare un modello che sia efficacie ed efficiente per garantire questi servizi. Abbiamo sempre avuto la consapevolezza che l’inclusione, la centralità della persona e dei suoi bisogni sono fondamentali per garantire la crescita e la coesione di una comunità. Oggi rinnoviamo il nostro impegno: lavoreremo per garantire a tutti un servizio con misure più efficaci per prevenire, ridurre  e migliorare le condizioni di disagio che siano di natura economica o sociale.

“Ringrazio, invece, con sincero affetto e gratitudine tutte quelle persone che erano presenti e che hanno lavorato incessantemente per il Sociale in questi anni – prosegue la candidata sindaca Elena Gubetti – partendo dalla ex Assessora Francesca Cennerilli, il dirigente Dott. Antonio Lavorato e tutto il personale dei Servizi Sociali guidato dalla Responsabile Giorgia Medori e tutto il Gruppo Comunale della Protezione Civile  . Grazie per tutto quello che avete fatto, e per tutto quello che continueremo a fare insieme”.

Messaggio elettorale
Mandatario: Enzo Medaino

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.