CittàNotizie

Droga in cucina e poi venduta: chiuso ristorante stupefacente

13 Condivisioni

In arresto marito e moglie

Droga in cucina e poi venduta: chiuso ristorante stupefacente

Marito e moglie, entrambi romani di 42 e 39 anni, commercianti di professione e con precedenti, sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due gestivano un ristorante ubicato in via Martino Rota, locale in cui i Carabinieri, nel corso di un’attività preventiva antidroga, hanno registrato un anomalo via-vai di persone conosciute come abituali assuntori di stupefacenti, così come accadeva anche nei pressi della loro abitazione.

Il sospetto che parallelamente a quell’attività lecita ne venisse svolta un’altra illegale si è trasformato in certezza quando i militari hanno fatto scattare una perquisizione sia nell’abitazione dei coniugi, sia nel locale da loro gestito: in entrambi i casi i Carabinieri hanno rinvenuto droga e materiale per il suo confezionamento, in particolare nel locale dove sono stati recuperati un panetto di hashish del peso di 135 gr. e un involucro in plastica contenente 12 dosi di cocaina confezionate singolarmente.

Inoltre, i militari hanno trovato una cassa parallela a quella del locale dove erano stati messi da parte 790 euro, sequestrati poiché ritenuti provento della loro attività illecita.

Per i coniugi-pusher sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo nei loro confronti.

I Carabinieri hanno inoltrato alle Autorità competenti la richiesta di sospensione della licenza dell’esercizio commerciale che i due gestivano.

13 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Roma, in fiamme un appartamento in Via Niso: nessun ferito

AttualitàNotizie

Presentata l'operazione mare sicuro 2019

Cittàpolitica

Enel, De Paolis-Scilipoti: "Pretendiamo rispetto"

CittàNotizie

Trasporti, nuova fermata Cotral

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista