AttualitàCittàNotizie

Differenziata Civitavecchia, tolleranza zero per gli incivili

In arrivo multe salate per chi abbandona i suoi rifiuti in strada

Differenziata Civitavecchia, tolleranza zero per gli incivili –

Pugno duro dell’amministrazione contro gli incivili.

A pochi giorni dall’avvio della raccolta differenziata porta a porta sembrano infatti proliferare le discariche abusive in città.

“La raccolta differenziata – ha detto il sindaco Cozzolino – è un dovere civile, per rispetto dell’ambiente, ma anche un obbligo di legge”.

“Le modalità sono disciplinate da un’ordinanza sindacale”.

“Ovviamente useremo tutta la tolleranza del caso per chi è in buona fede”.

Ma per quanto riguarda gli incivili, l’amministrazione è pronta a usare il pugno duro.

“Le multe sono piuttosto salate e cominciano ad arrivare. Per non prenderla è molto semplice: basta rispettare la legge”.

“Avevamo previsto circa un mese per l’avvio a regime della zona 2 e Csp – ha concluso Cozzolino – sta lavorando sodo per sanare l’enorme quantità di indifferenziata conferita l’ultimo giorno”.

“Rinnovo l’invito alla cittadinanza a collaborare, ne beneficeremo tutti”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, l'acqua è nuovamente potabile

CronacaNotizie

Invasione di falene nel comprensorio? Nessuno pericolo

AttualitàCittàNotizie

La Protezione Civile Comunale di Ladispoli all'evento delle Frecce Tricolori!

AttualitàCittàCronacaOspiti

Cerveteri, a Sala Ruspoli i Saggi di fine anno di Amici della Musica

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista