fbpx
Notizie

Coronavirus, l’Oms: “Non c’è una pallottola d’argento e potrebbe non esserci mai”

11 Condivisioni

Il direttore generale dell’organizzazione mondiale della sanità fa il punto sull’emergenza: “Speriamo in un vaccino efficace”

Coronavirus, l’Oms: “Non c’è una pallottola d’argento e potrebbe non esserci mai” –

“Non c’è una pallottola d’argento al momento. E potrebbe non esserci mai”. Lo ha detto il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra sul coronavirus facendo il punto sull’emergenza come riportato dall’Adnkronos.

“E’ in corso la terza fase della sperimentazione di alcuni vaccini. Speriamo in vaccino efficace che possa evitare l’evitazione. Ma al momento non c’è una pallottola d’argento e potrebbe esserci mai”, dice.

Per il direttore generale dell’Oms dunque per poter fermare l’epidemia servono “test, isolamento, tracciamento dei pazienti, quarantena per i contatti”. Ogni individuo deve “osservare il distanziamento fisico, indossare una mascherina, lavare le mani regolarmente, tossire lontano dagli altri. Fatelo tutti”.

“Sappiamo dagli studi sierologici che la maggior parte delle persone rimane suscettibile a questo virus, anche in aree che hanno subito gravi focolai”.

“Durante la scorsa settimana – ha proseguito il direttore generale dell’Oms come riferito dall’Adnkronos – abbiamo visto diversi paesi che sembravano aver superato il peggio ora affrontare nuovi picchi di casi”.

“Tuttavia, abbiamo anche visto come alcuni paesi o aree che hanno avuto un numero elevato di casi stanno ora controllando l’epidemia. Non è facile, ovviamente. Ma se ci impegnamo tutti non è mai troppo tardi, il virus può essere sconfitto”, sottolinea citando Martin Luther King.

“Come ci ha insegnato” il leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani, “è sempre il momento giusto per fare la cosa giusta”.

“Non è mai troppo tardi per adottare un approccio globale contro il virus”, assicura. E la cosa giusta, ricorda, è seguire le misure efficaci contro il virus”.

“Se i leader politici “lavorano intensamente con la popolazione, questa malattia può essere messa sotto controllo. Impariamo ogni giorno cose nuove su questo virus e sono lieto che il mondo abbia compiuto progressi nell’individuare i trattamenti che possono aiutare le persone con le forme più gravi di Covid-19 a guarire”.

11 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, manca l'acqua nella parte alta della città. Intervento in corso

Notizie

Cena, incontro sindaco-mamme: si va verso il trasferimento al Quartaccio

Notizie

Coronavirus, da domani via ai tamponi rapidi nelle scuole

Notizie

Nubifragio sul territorio, scarsa visibilità sulle strade principali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.