fbpx
 
AttualitàCittà

Coronavirus, le condizioni per la fase 2

Autocertificazioni, ospedali covid. Niente da fare per bar e ristoranti

Coronavirus, le condizioni per la fase 2 –

Ospedali covid e luoghi dove tenere in quarantena i positivi. Autocertificazioni per negozi e aziende per dimostrare di essere in regola con le nuove norme per il contenimento del contagio da coronavirus.

Queste alcune delle condizioni per poter far partire la fase 2.

Per garantire il rispetto delle norme aziende e negozi dovranno compilare un modulo che autocertifichi il rispetto delle prescrizioni imposte su dotazioni dei dispositivi di sicurezza personale, sanificazione, presenza del medico e tutte le altre regole che saranno diversificate a seconda delle filiere.

Come riportato da Tgcom24, dovranno essere garantiti turni di lavoro diversificati, privilegiando lo smart working.

Niente da fare ancora per bar e ristorati. Per loro la riapertura è ancora lontana.

Per loro si sta valutando la possibilità di concedere oltre alle consegne a domicilio anche il servizio da asporto.

In questo modo si garantirà un ingresso scaglionato.

Misure anche per il trasporto pubblico. Su autobus e metro i passeggeri potranno stare solo seduti, mantenendo le distanze di sicurezza, quindi a posti alterni.

Da qui la è allo studio la possibilità di aprire le zone a traffico limitato.

Post correlati
CittàNotizie

A Santa Marinella e Santa Severa parte il servizio di guardia medica per l'estate 2022

CalcioCittàSport

Il Borgo San Martino punta alla campagna abbonamenti con prezzi popolari

Città

Liberamente, domani a Campo di Mare l’inaugurazione della prima spiaggia pubblica attrezzata e accessibile, gratuita e organizzata

CittàNotizie

Ladispoli: ancora controlli interforze in città

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.