fbpx
 
CittàNotiziepolitica

Consultori familiari, l’ANPI sostiene la petizione del Coordinamento Donne Resistenti

Consultori familiari, l’ANPI sostiene la petizione – Riceviamo e pubblichiamo:

Apprezziamo e sosteniamo la campagna per “valorizzare e potenziare i Consultori Familiari di Ladispoli e Cerveteri” intrapresa dal “Coordinamento Donne Resistenti”. In virtù del dettato costituzionale – articolo 12 – per cui “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e della collettività”, riteniamo utile e meritevole la “petizione popolare indirizzata alla Regione Lazio, alla ASLRM4 e ai Sindaci  Alessandro Grando di Ladispoli ed Alessio Pascucci di Cerveteri.” Confidiamo che la cittadinanza dei due Comuni interessati risponda positivamente partecipando alla raccolta delle firme finalizzate a rendere operative le due strutture sociosanitarie di base secondo le esigenze territoriali e in sintonia con le linee guida regionali. Auspichiamo inoltre che le Istituzioni di riferimento accolgano, ciascuna per sua competenza, l’appello popolare promosso dal Coordinamento Donne Resistenti. 

Consultori familiari, l'ANPI sostiene la petizione
Consultori familiari, l’ANPI sostiene la petizione

Sezione ANPI Ladispoli Cerveteri  

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Una delegazione di Ladispoli in visita al complesso del Foro Italico

Città

Civitavecchia, le api al centro di un convegno sull'importanza della loro tutela per la biodiversità

Città

Marina di Cerveteri, domenica 16 giugno primo torneo di volley al Parco di Via Luni

Città

Fiumicino verso un trasporto pubblico sostenibile: accoglie tre nuovi bus elettrici

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.