fbpx
CronacaNotizie

‘Coinquilini stupefacenti’ nascondevano dosi di cocaina e bilancino in casa

Arrestati dai Carabinieri

‘Coinquilini stupefacenti’ nascondevano dosi di cocaina e bilancino in casa

Nel corso di servizi mirati al contrasto dello spaccio di droga, i Carabinieri della Stazione di Campagnano di Roma hanno arrestato un cittadino albanese di 38 anni ed un 60enne italiano, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari li hanno scovati in un tranquillo condominio della cittadina dove i due condividevano un appartamento.

Lo strano via vai dalla loro abitazione ha spinto i Carabinieri a far scattare un controllo, a seguito del quale sono state rinvenute una decina di dosi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento e il taglio della sostanza stupefacente.

I “soci” sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Covid. D’Amato: “Basta ipocrisie. Non dobbiamo abbassare la guardia”

CittàNotizie

Cerveteri: sanificazione per le farmacie e tampone per il personale

Notizie

Coronavirus. Aumento di casi in tutta Italia: 629 nuovi contagiati solo oggi

CittàNotizie

Pascucci: “È tutto sotto controllo, ma è necessario mantenere alta l'attenzione”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.