fbpx
 
Notizie

Clochard alla stazione di Ladispoli, Ardita: “Mai detto di cacciarli”

Il consigliere di FdI: “Bisogna collocarli dove possono dormire in un letto e lavarsi con l’acqua”

Clochard alla stazione di Ladispoli, Ardita: “Mai detto di cacciarli” –

Clochard alla stazione di Ladispoli, Ardita: "Mai detto di cacciarli"
Clochard alla stazione di Ladispoli, Ardita: “Mai detto di cacciarli”

“Non ho mai detto di cacciarli”. Il consigliere FdI e delegato alle problematiche dei pendolari Giovanni Ardita torna ancora sui clochard alla stazione ferroviaria.

In questi giorni i senzatetto per ripararsi dal freddo hanno deciso di stazionare, nelle ore notturne, nella sala d’attesa della stazione ferroviaria.

Una situazione per Ardita che va risolta con la chiusura della stazione ferroviaria nelle ore notturne, da parte di Rfi (come richiesto da lui stesso con la missiva mandata alle Ferrovie) e con la sistemazione dei senzatetto in un luogo più idoneo.

Clochard alla stazione di Ladispoli, Ardita: "Mai detto di cacciarli"
Clochard alla stazione di Ladispoli, Ardita: “Mai detto di cacciarli”

Un argomento, questo, che ha voluto chiarire meglio dopo il suo ultimo intervento in cui annunciava proprio di aver scritto a Rfi.

“Mi dispiace vedere due barboni ripararsi dal freddo dentro la stazione, io non ho mai detto di cacciarli, bisogna collocarli dove possono dormire in un letto e lavarsi con l’acqua”.

“La stazione per gli 8mila pendolari che si alzano dalle 4 di mattina e per il bar della stazione non può essere un pisciatoio e un letame”, ha proseguito ancora Ardita.

“Il ragazzo che pulisce le scale e le sale mi ha detto che lui tutte le mattine passa a pulire, non credo che sia igienico e civile lasciare questo schifo alla stazione”.

“Il problema sociale va affrontato e vanno sicuramente aiutate queste persone senza un tetto e un letto, trovando una sistemazione dignitosa per loro che non può essere dormire e fare i bisogni alla stazione”.

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri: domani al Sasso l'ultimo saluto a Giuliano Paolacci

Notizie

Ladispoli, l'1 e il 2 aprile "I racconti del Castellaccio"

Notizie

Cerveteri, scomparsa Paolacci: domani, dalle 10 alle 13, Centro Raccolta ed Eco Sportello chiusi per lutto aziendale

Notizie

Civitavecchia, il 5 aprile sarà inaugurato il reparto di Medicina d'Urgenza dell'Ospedale S. Paolo

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.