fbpx
 
Città

Cerveteri, posticipata la scadenza della prima rata Tarip 2022

L’originaria scadenza era prevista per la fine di settembre, ma è stata posticipata al 31 ottobre

Cerveteri, posticipata la scadenza della prima rata Tarip 2022 –

Il Comune di Cerveteri ha deliberato il posticipo della scadenza della prima rata della Tarip 2022 al 31 ottobre. Una decisione presa per cercare di venire incontro alle famiglie di Cerveteri.

Originariamente, infatti, la scadenza era prevista per il mese di settembre, periodo già di per sé estremamente complesso da un punto di vista economico per tanti nostri concittadini, alle prese con l’acquisto del materiale per l’inizio dell’anno scolastico dei propri figli. Senza contare poi, il momento socioeconomico complicato che in tanti stanno attraversando a causa del post-covid e dell’aumento delle bollette.

La seconda rata scadrà il 31 dicembre 2022, mentre i conguagli relativi al 2021 avranno scadenza il 20 febbraio 2023.

Il differimento della scadenza Tarip è valido sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche.

Ufficio Tributi – 3346161162, 3386234145 e 0699552722

Post correlati
AttualitàCittà

A Civitavecchia si accende il Natale

CittàCronaca

Oggi a Cerveteri la Colletta Alimentare

CittàSport

Cerveteri, la carica del neo presidente Lupi

Cittàpolitica

Governo Civico per Cerveteri: “Centro Antiviolenza progetto partito da noi e da Pascucci, ottima notizia affidamento servizio”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.