CittàNotiziepolitica

Cerveteri, Orsomando – De Angelis: ”Sindaco Pascucci saremmo noi gli incapaci??”

46 Condivisioni

 Cerveteri, Orsomando – De Angelis: ”Sindaco Pascucci saremmo noi gli incapaci??” – Riceviamo e pubblichiamo:

In tutti questi anni di esperienza amministrativa non siamo mai stati testimoni di episodi del genere. Un comportamento vergognoso ed ingiurioso del sindaco di Cerveteri con affermazioni fortemente irrispettose e inadeguate al ruolo istituzionale sfociate anche con insulti sul personale nei nostri confronti che hanno avuto effetti persino sulle nostre famiglie che erano all’ascolto. Noi, a differenza del Sindaco Pascucci, non scenderemo sul terreno degli insulti. Noi lavoriamo e facciamo i Consiglieri per passione e non per una poltrona europea o nazionale. Non siamo interessati a misurarci sul terreno degli insulti e delle offese personali ricevute, linee di condotta che non ci appartengono e che Lei, invece, adotta spesso e volentieri nei nostri confronti pur sapendo che fanno male alla città e ai cittadini. Comprendiamo che Lei la politica la fa sempre di più nei salotti televisivi e nelle cabine di regia difatti Lei prima ha offeso e poi è scappato, lasciando il consiglio comunale ai suoi lavori. Considerando il ruolo e il contesto, ha veramente esagerato e dovrebbe pensare a dimettersi oltre che chiedere scusa piuttosto che andare in giro a promuovere il suo partito e pseudo alleanze con l’una o l’altra parte.

Cerveteri, Orsomando - De Angelis: ''Sindaco Pascucci saremmo noi gli incapaci??"
Cerveteri, Orsomando – De Angelis: ”Sindaco Pascucci saremmo noi gli incapaci??”

E’ oramai chiaro a tutti che Lei non sopporta il “dissenso” come è evidente che i suoi 16anni di governo cerite sono stati un fallimento e allora si sfoga contro di noi insultandoci, offendendoci pesantemente e reiteratamente andando oltre il suo ruolo e senza essere neppure fermato dal Presidente del Consiglio, definendoci incapaci, indegni, bugiardi, imprecisi, arrivando a sbeffeggiarci e deriderci pubblicamente accusandoci di non essere all’altezza, di essere contro la città e di non proporre mai nulla. Tutto questo per poi bocciare puntualmente, insieme alla sua Maggioranza, tutti gli emendamenti presentati dall’opposizione riguardanti, soprattutto, somme per le persone più deboli, per le famiglie, per i portatori di handicap, per gli anziani e non rispondendo ad altre importanti e delicate tematiche sottoposte all’amministrazione. Caro Pascucci lei con le bugie fa camminare i treni e manda l’acqua per l’insu infatti, in occasione della storia sul depuratore di Ceri nonostante il video da noi effettuato attestasse il contrario con lo scorrimento dell’acqua dal borgo di Ceri verso il fosso lei, insieme alla sua Assessora,  ha “goffamente” inventato la storia  dell’impianto irriguo tentando di nascondere un inquinamento ambientale che però è sotto gli occhi di tutti e dove la sua stessa Assessora, confermando la mancanza del depuratore, ha affermato ripetutamente che comunque state “collaborando con la Capitaneria di Porto” coinvolgendo quest’ultima, forse con troppa superficialità, in una situazione di grave responsabilità vista la situazione.

Vede caro Sindaco, noi “incapaci e indegni” che espletiamo semplicemente la nostra funzione a difesa dei Cittadini e dell’Ente, le abbiamo chiesto di rendere chiaro e trasparente il vostro lavoro facendo parlare gli Assessori che sono pagati da quegli stessi cittadini per i quali lavorano al fine di rilanciare lo sviluppo che avete promesso per la nostra città. Il vostro fallimento sta nelle facce e nei silenzi imbarazzanti di quei Consiglieri di maggioranza che, nonostante da noi spronati per dare spiegazioni su ciò che votano, non proferiscono parola limitandosi alla ormai consolidata alzata di mano o a qualche sterile intervento. Vergogna, Vergogna, Vergogna. Rispondente sull’emergenza cimiteri che non sappiamo più dove seppellire i nostri morti. Rispondete e date spiegazioni sulla “vagonata” di soldi dei lavori in danno che dobbiamo ancora recuperare dalla società privata Ostilia, Rispondete sulla concessione di cambio di destinazione d’uso a commerciale della Cantina Sociale. Rispondete sul Mega Centro Commerciale. Rispondete e date spiegazioni sulla vostra incapacità nel cercare di prendere il finanziamento di soldi pubblici da utilizzare sulla proprietà privata “strada” lungomare Navigatori Etruschi. Rispondete sul Prg dove ha detto di aver superato lo scoglio dei ricorsi dimenticando quelli dell’Area Metropolitana. Rispondete sul percorso di Lawrence fermo al palo dove sono stati spesi soldi pubblici su un terreno privato. Rispondete sulla zona artigianale dove la vostra eccelsa “maestria” è stata minata da un vincolo militare già esistente e da una serie di prescrizioni da parte degli enti preposti, sugli abusi edilizi, sulle sanzioni non fatte nei confronti del gestore del servizio dei rifiuti.

Rispondete sul pallone geodetico che, a distanza di tempo, sembrerebbe non avere il collaudo. Rispondete sulla gestione del Campo sportivo Galli che ci risulta ancora privo di convezione, sulla definizione delle strisce blu orfane di parcometri, sulla nota della Corte dei Conti inerente la storia degli Autovelox, su i soldi spesi per il dissuasore del Centro storico non in funzione perché privo di un sensore che capta in maniera anomala i suoni dei mezzi di soccorso, sulle politiche giovanili rimaste ferme al palo. Sul rilancio del Turismo e del Lavoro, sul rilancio della nostra vocazione principale rappresentata dall’agricoltura e ci fermiamo qui per questioni di spazio.  

E noi saremmo gli indegni e incapaci ?

Aldo De Angelis – Salvatore Orsomando

46 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

A Cerveteri una pasquetta...triste

Cittàpolitica

Cerveteri, De Angelis - Orsomando: "NOI supportati dalla mozione dell'opposizione contro le modifiche anticostituzionali"

AttualitàCittàCronacaNotizie

Anguillara, fervono i preparativi per la 'PrimaVera Festa'

CittàCronaca

Tolfa, grande successo per il concerto gospel dei Purple Voices

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista