fbpx
 
CittàNotizie

Cerveteri: i ladri non vanno in vacanza nemmeno a Natale

È ancora allarme furti e tentati furti sul territorio etrusco. Nelle notti scorse i malviventi si sarebbero aggirati per la frazione di Valcanneto

Cerveteri: i ladri non vanno in vacanza nemmeno a Natale –

I ladri non vanno in vacanza nemmeno durante le festività natalizie. Anzi: approfittando delle uscite serali per le cene da amici e parenti entrano in azione provando a fare razzia all’interno delle abitazioni.

Cerveteri ladri vacanza Natale

La denuncia arriva proprio dai proprietari delle abitazioni che in questi giorni hanno avuto a che fare con le “visite” poco gradite da parte dei malviventi.

È quanto successo, ad esempio nella frazione etrusca di Valcanneto, in via Boito. I ladri sono entrati in casa portando via tutto quel che potevano. A mettere in guardia i residenti della frazione, le vittime del colpo messo a segno. “Sono entrati alla nostra vicina è una casa dopo. Io sono stato avvisato da loro”, scrive sui social la signora Daniela.

E la notte scorsa è toccato a una abitazione in via Corelli. Qui la denuncia social è stata correlata anche dalla porta di casa, forzata dai malviventi per riuscire ad entrare. “Non se ne può più”, commenta la signora Marina.

“Anche qui da noi è un continuo entrare nelle case orario è dalle 16.30 19.00 Cerveteri località due casette”, scrive invece la signora Angela.

Cerveteri ladri vacanza Natale

Nelle settimane scorse i malviventi, avevano addirittura fatto razzia dei regali di Natale acquistati proprio per le festività.

Una situazione che mette in apprensione i cittadini, impauriti non solo di lasciare anche solo per qualche ora la loro abitazione, ma anche di ritrovarsi faccia a faccia con i malviventi come nel caso, sempre di qualche settimana fa a Valcanneto, quando un ladro stava cercando di forzare la porta finestre di una abitazione, svegliando la proprietaria che accortasi del pericolo ha subito iniziato ad urlare mettendo in fuga il malintenzionato.

Post correlati
CittàEconomia

La valorizzazione dell’olio EVO e dei territori parte da Fiumicino

Città

Santa Marinella, al via la riqualificazione dell’ecocentro

CittàCronaca

Bracciano, scontro tra due vetture: i vvf estraggono 4 persone dalle lamiere

Città

Il cordoglio di Tekneko per l'84enne morta a Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.