fbpx
 
Città

Cerveteri, il nuovo Centro Cottura sarà inaugurato lunedì

La sede della nuova struttura comunale sorge lungo la Via Aurelia, vicino il Centro Sportivo Morazzoli.

Cerveteri, il nuovo Centro Cottura sarà inaugurato lunedì –

Il nuovo Centro Cottura del Comune di Cerveteri sarà inaugurato ufficialmente lunedì 30 maggio alle ore 16:00.

La sede della nuova struttura comunale sorge lungo la Via Aurelia, vicino il Centro Sportivo Morazzoli.

Realizzato dopo un lungo iter portato avanti dall’Amministrazione comunale con la società appaltatrice del servizio di refezione scolastica, sarà il luogo dove quotidianamente verranno preparati tutti i pasti che quotidianamente vengono serviti alle scuole comunali di Cerveteri.

“Prodotti Bio, a Km 0, Dop e IGP. Attrezzature di ultima generazione, riduzione degli sprechi alimentari, sostenibilità ambientale, freschezza e qualità dei prodotti, una vera eccellenza per Cerveteri – dichiara il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – il Centro Cottura rappresenta una struttura unica nel suo genere, all’avanguardia, funzionale, estremamente moderna, un’opera che, come amministrazione comunale, abbiamo fortemente voluto e che oggi è realtà.

L’apertura del centro porterà anche ad un altro importante vantaggio: chiuderemo il Centro Cottura presente all’Istituto Giovanni Cena, dando dunque modo alla scuola di riutilizzare quegli spazi per altri tipi di attività didattica”.

“Una struttura che avrà anche una funzione sociale – prosegue il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – la Turigest srl, infatti, come già fatto in questi primi mesi del 2022, continuerà a mettere a disposizione 15 pasti giornalieri, che su indicazione dei Servizi Sociali del nostro Comune saranno consegnati a domicilio e in maniera totalmente gratuita alle persone in maggiore difficoltà economica.

Un’iniziativa questa, che si affianca tra l’altro alle numerose migliorie al servizio offerto dalla Turigest che già ha messo in atto per le nostre scuole: tra le tante, i quattro defibrillatori donati e messi a disposizione dei principali plessi scolastici”.

“Con l’occasione – conclude Pascucci – ci tengo a ringraziare tutte quelle persone che hanno lavorato affinché quest’opera venisse portata a compimento, tra cui il nostro Vicesegretario Dottor Antonio Lavorato, la Dottoressa Isabella Massicci, il personale dell’Ufficio Pubblica Istruzione, nel dettaglio Laura Befera e Renzo Mecozzi e una menzione speciale a Francesca Cennerilli, ex Vicesindaca e Assessora alle Politiche Scolastiche, che durante il suo incarico ha seguito l’intero iter”.

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.