fbpx
 
CittàNotiziepolitica

Cerveteri, il candidato sindaco Moscherini attacca: “Impianti sportivi in stato vergognoso”

“Se eletto realizzerò un impianto degno della città di Cerveteri”

“Ma si può avere una cosa del genere in aree pubbliche ed impianti sportivi che dovrebbero essere utilizzati dai cittadini ed invece sono in uno stato vergognoso che non ha limiti?”.

Così il candidato a sindaco del centrodestra Gianni Moscherini incalza l’amministrazione comunale: “Nonostante il progetto proposto dal presidente del Città di Cerveteri, Fabio Iurato, all’interno del quale veniva presentato un piano di ammodernamento e di realizzazione di un centro sportivo degno della città di Cerveteri non sia mai stato preso in considerazione da questa maggioranza, io mi sono impegnato a realizzarlo immediatamente qualora sarò eletto sindaco”.

“Ci sono degli adempimenti e delle migliorie – spiega Moscherini – che vanno apportate e non mi capacito del perché non siano state fatte in tutti questi anni”.
“Le aree adiacenti allo stadio e a quella che dovrebbe essere la piscina comunale, ora colma solo di immondizia e rottami, potrebbero divenire aree di aggregazione giovanile, promuovendo la socializzazione attraverso lo sport. Queste aree necessitano di una sistemazione, sia per il ripristino dei servizi dedicati allo sport quanto per la messa in sicurezza dell’area, ora abbandonata a se stessa e lasciata nel degrado”.

“Altro che candidarsi a sindaco! L’attuale assessore all’ambiente – conclude – se questo è quel che ha fatto, ci ha lasciato solo in eredità “un ambientaccio”.

Uff. stampa Coalizione per Gianni Moscherini Sindaco

Messaggio elettorale autogestito: committente Ferrari Antonio

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.