fbpx
Notizie

Cerveteri: gli acquedotti de I Terzi pronti a passare nelle mani del Comune

16 Condivisioni

Approvata la delibera per l’approvazione dello schema di accordo tra Arsial, Acea Ato2 e Comune di Cerveteri

Cerveteri: gli acquedotti de I Terzi pronti a passare nelle mani del Comune –

Cerveteri: gli acquedotti de I Terzi pronti a passare nelle mani del Comune
Cerveteri: gli acquedotti de I Terzi pronti a passare nelle mani del Comune

La spinosa questione della mancanza d’acqua nella frazione di Cerveteri presto potrebbe diventare un brutto ricordo.

Una situazione, quella idrica, della frazione etrusca legata principalmente alla proprietà degli acquedotti, fino ad oggi nelle mani di Arsial e non del Comune etrusco e che ha reso in questi anni farraginoso la risoluzione del problema.

Ora però la Giunta etrusca ha dato il via libera alla proposta di delibera presentata dall’assessore al Patrimonio Riccardo Ferri, per l’approvazione dello schema di accordo tra Arsial, Acea Ato2 e Comune di Cerveteri per la definizione delle modalità di trasferimento degli acquedotti Arsial denominati I Terzi e parte di quello di Tagliatella al Comune di Cerveteri e della gestione ad Acea Ato2.

In sostanza l’Arsial aveva inviato al Comune una bozza del protocollo di intesa che disciplinava, appunto, le modalità di trasferimento.

All’interno del documento, inoltre, sono state ben identificate le attività che ciascuna delle parti in causa (Arsial, Comune e Acea Ato2) dovrà porre in essere per il trasferimento della gestione e della proprietà degli acquedotti.

Trasferimento che dovrà avvenire con la sottoscrizione di un accordo tra le parti e che diventerà parte integrante della delibera di Giunta approvata nella giornata di oggi dall’amministrazione Pascucci.

E ovviamente non poteva mancare la soddisfazione dell’assessore Ferri che si è rimboccato le maniche per il raggiungimento di questo traguardo.

(torna a Baraondanews)

16 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Covid Ladispoli, Bitti: "Condividiamo la decisione dell'Ilaria Alpi"

Notizie

Covid: il Lazio resta giallo

Notizie

Coronavirus, oggi nel Lazio 1.525 nuovi casi e 19 decessi

Notizie

Coronavirus, 76 nuovi casi sul territorio: 20 a Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.