AttualitàCittà

Cerveteri, domenica la presentazione del libro “Abbasso la TV – Riflessioni su normalità e devianze di una follia condivisa”

1 Condivisioni

Sarà presente l’autrice Laila Scorcelletti

Cerveteri, domenica la presentazione del libro “Abbasso la TV – Riflessioni su normalità e devianze di una follia condivisa” – Riceviamo e pubblichiamo:

Cerveteri, domenica la presentazione del libro “Abbasso la TV – Riflessioni su normalità e devianze di una follia condivisa”

Scritto nel 1997, lo stesso anno di Homo Videns di Giovanni Sartori, questo saggio è un’analisi psicologica estremamente dettagliata del cambiamento epocale avvenuto negli ultimi cinquant’ anni. Vent’anni fa, Laila Scorcelletti comprese che la televisione allora (internet, i social e la telefonia mobile poi) stava modificando non solo la cultura, i comportamenti ed il linguaggio, ma stava cambiando sin dal concepimento la gestazione e l’allattamento lo sviluppo dell’individuo, la formazione della sue strutture psichiche (Io, Es e Super-io) e stava di conseguenza minando le basi sulle quali l’uomo occidentale si era sino ad allora poggiato.

Laila è insegnante nelle scuole primarie da oltre 30 anni e nel 1997, mentre era in attesa del suo quarto figlio, si fermò’ a riflettere sulla maternità al tempo del video.

Video già acceso nella stanza da letto dove il bambino viene concepito, acceso nei 9 mesi di gestazione, nell’ospedale dove viene partorito e poi costantemente acceso durante l’allattamento, a tutte le ore della sua infanzia, interferendo prima con il rapporto monadico con la madre e con il ruolo paterno, poi con il gioco ed infine con ogni altra relazione umana, uccidendo la creatività, la manualità, l’espressività ed impedendo l’introiezione delle figure genitoriali e il passaggio attraverso le fasi di sviluppo dell’ individuo.

Non accuseremo la TV o la tecnologia, ma ci fermeremo a riflettere sugli effetti (spesso inconsci) del lasciare che questi STRUMENTI diventino OGGETTI VIVENTI nella vita di intere generazioni, che saranno poi adulti e genitori a loro volta.

Sarà con noi anche il poeta Salvatore Uroni, del cui libro “L’amore: un cammino smarrito”, che abbiamo presentato tre settimane fa, questo saggio di psicodinamica rappresenta quasi un lungimirante prequel.

Il pubblico è benvenuto ad intervenire nel dibattito

Vi aspettiamo numerosi !

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

Fiumicino, allerta terrorismo: aeroporto sorvegliato speciale

Cittàpolitica

Sagra del Carciofo, il PD Ladispoli: "Un format ormai collaudato"

CittàCronacaNotizie

Santa Marinella, la Casina Rosa sarà intitolata al giornalista Stefano Trincia

AttualitàCronacaNotizie

Collezione Berni, ritrovati dal Commissariato nuovo Casilino molti pezzi della collezione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista