fbpx
 
Notiziepolitica

Cerveteri, al via la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali

Cerveteri, al via la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali

Il Vicesindaco di Cerveteri e Assessore al Bilancio Giuseppe Zito rende noto alla cittadinanza che con delibera di Consiglio Comunale n. 22 del 20/05/2019 è stato approvato il nuovo regolamento per la definizione agevolata delle Ingiunzioni Fiscali. Il regolamento è in vigore dal 20 maggio 2019.

Cerveteri, al via la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali
Cerveteri, al via la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali

Possono presentare domanda per la definizione agevolata coloro che nel periodo 2000-2017 hanno ricevuto provvedimenti di ingiunzione fiscale relativi ai tributi di ICI, IMU, TARSU, TARES, TARI, TASI, ICP, TOSAP e alle sanzioni amministrative per violazione del codice della strada, senza aver ancora proceduto al relativo pagamento degli importi richiesti.

Il regolamento è consultabile sul sito internet del comune www comune.cerveteri.rm.it. La domanda di definizione agevolata deve essere presentata entro il 31 luglio 2019.

Si informa inoltre che il pagamento di quanto dovuto viene dilazionato nel numero massimo di 5 rate semestrali.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente all’Ufficio Tributi del Comune.

Post correlati
CittàNotizie

Truffe agli anziani: i militari dell'Arma incontrano i cittadini

CittàNotizie

Santa Marinella rende omaggio alle vittime dell'alluvione del 2 ottobre 1981

Cittàpolitica

Cerveteri, l'amministrazione incontra i cittadini di Valcanneto

CittàCronacaNotizie

Tourisma 2022, Battafarano: "Qui per parlare non di un progetto singolo, ma di una visione di sviluppo che coinvolge l'Etruria Meridionale"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.