fbpx
 
CittàNotizie

Caso Vannini, stasera appuntamento con Quarto Grado

Caso Vannini, stasera appuntamento con Quarto Grado –

Stasera torna l’appuntamento con Quarto Grado e Mamma Marina e Valerio, dopo il lungo servizio della scorsa settimana, saranno nuovamente ospiti della trasmissione per continuare a chiedere giustizia per Marco Vannini, il ragazzo di Cerveteri morto per un colpo di pistola esploso nella villetta dei Ciontoli, a Ladispoli, nel 2015.

Tutta Italia si è stretta intorno alla famiglia e lo ha fatto ancora di più dopo la sentenza di secondo grado che ha visto derubricata l’accusa per Antonio Ciontoli. Omicidio colposo e pena ridotta a 5 anni, mentre sono rimaste invariate le pene (3 anni) per il resto della sua famiglia.

Una sentenza che ha suscitato polemiche e reazioni a tutti i livelli specie per le parole pronunciate dal giudice nei confronti di mamma Marina, durante la lettura della sentenza.

Vannini, Papà Valerio: ‘giustizia! Lo abbiamo promesso a Marco’
Vannini, Papà Valerio: ‘giustizia! Lo abbiamo promesso a Marco’

“Paradossalmente ho rischiato la stessa pena di Ciontoli per aver inveito contro i giudici durante l’emissione della sentenza”. Così Marina a Chi l’ha visto pochi giorni fa. Carte alla mano infatti, per oltraggio alla corte nel pieno delle sue funzioni, si rischierebbe una condanna fino a 5 anni.

Appuntamento con la trasmissione alle ore 21.25.

Post correlati
Cittàpolitica

Ladispoli, "Un ferragosto all’insegna del divertimento, ma senza dimenticare il rispetto della città e delle sue spiagge"

CittàCronacaNotizie

Notte di ferragosto, 6 gli interventi della Cri Santa Marinella Santa Severa

AttualitàCittà

Cerveteri: al via da domani la 16esima edizione dell'Etruria Eco Festival

CittàNotizie

Cerveteri: Palude di Torre Flavia devastata nella notte di Ferragosto

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.