fbpx
Sport

Basket: grande vittoria della Dinamo in trasferita

Grazie ad una prestazione difensiva eccellente le ragazze Dinamo-Istituti Atlante hanno espugnato il difficile campo del San Raffaele a Roma

Basket: grande vittoria della Dinamo in trasferita –

Una gara giocata ad alti ritmi, chi scrive segue questo gruppo da oltre un anno e per la prima volta forse ha visto una gara in cui grinta, determinazione e voglia di combattere su ogni pallone, senza paura, non sono mai mancate, dal primo all’ultimo minuto.

Basket: grande vittoria della Dinamo in trasferita
Basket: grande vittoria della Dinamo in trasferita

Le ragazze sono sembrate subito molto concentrate, in attacco e’ stata sempre la solita Francesca Caccamo a fare la differenza (32 punti a fine gara, dobbiamo aggiungere altro), coadiuvata questa volta da una ottima Rebecca Rateanu, meno distratta del solito e sempre incisiva e presente sotto i tabelloni (9 punti con una tripla e due canestri importantissimi nei momenti caldi della partita, purtroppo sempre pero’ con qualche palla persa di troppo nel tabellino…), ma questa volta tutta la squadra ha funzionato bene anche in difesa.

In primis ci piace elogiare le ns “senatrici” : Natalina Salvucci, Simona De Fraia e Gianna Gigliesi, tutte ragazze che tanto ragazze almeno anagraficamente non lo sono piu’, ma con una voglia, uno spirito, una dedizione che sono il migliore esempio possibile per le piu’ giovani. Natalina e Simona sono state due punti di riferimento in attacco e difesa, tante palle recuperate e tanti rimbalzi, sempre pronte a farsi trovare nel punto giusto al momento giusto.

Di Gianna Gigliesi diciamo solo che vedere un coast to coast al minuto 35, con un avversario alle costole che la spingeva e strattonava, concludersi con un sottomano a canestro… e’ stato bellissimo.

Di Caccamo e Rateanu abbiamo detto in apertura, con la prima che dopo solo 3 partite si avvia a essere una delle candidate al titolo di miglior marcatrice del campionato ma anche con tanti fondamentali difensivi di alto livello, dovrebbe solo gestire meglio la sua grinta e voglia di “mangiarsi”  l’avversario che a volte la porta a fare qualche fallo di troppo.

Ma una prestazione cosi buona non nasce da pochi singoli: Sabrina Sarnataro, per esempio, e’ entrata in quintetto base ed e’  partita a mille, “boost your energy”, uno degli slogan Dinamo, e’ sembrato essere stato il suo mantra settimanale, peccato solo che ha praticamente finito tutta la benzina, riserva compresa, dopo 7 minuti; ma era quello che serviva per dare la spinta iniziale e mettere in orbita tutta la squadra.

Francesca Gallozzi, bravissima, in doppia cifra come rimbalzi e nessuna paura quando c’era da buttarsi per terra per contendere qualche palla vagante, una ragazza che sta crescendo tantissimo dipartita in partita.

Cristina Dolente, concreta e solida in difesa e attacco, una che quando c’e’ stato da darle (e prenderle) e’ stata sempre li, nel mezzo; se fosse riuscita ad avere un pizzico di calma e lucidità’ in più’ avrebbe dato un contributo ancor più’ grande in termini di assist e punti perché’ la tecnica certo non gli manca. Ilaria Mancinelli, un motorino, nella prima rotazione e’ sembrata un po’ svagata e timorosa, decisamente meglio nella seconda parte, grande difesa su un avversario grosso il doppio e buoni spunti in attacco (4 punti alla fine) dove finalmente e’ sembrata pensare più’ a fare lei la cosa giusta piuttosto che preoccuparsi di quello che avrebbe potuto fare il suo avversario a lei.

Francesca Goletti, preziosissima, quando c’e’  da fermare una guardia avversaria che magari inizia a far male alla nostra difesa, coach Ludovisi sa chi deve mettere in campo, e ieri cosi’ e’ stato quando si è trattato di dover contenere le tiratrici avversarie.

Vittoria di squadra, vittoria della difesa, vittoria del gruppo, anche di quelle ragazze che ieri non hanno giocato o che sono rimaste a casa, perche’ vittorie cosi si costruiscono in allenamento, tutte insieme.

Certamente questo era proprio quello che serviva per entrare nella settimana del derby con il giusto morale; ora la testa infatti e’ tutta per l’appuntamento di Sabato prossimo 23 Novembre alle 19 .00 alla palestra Melone di Piazza Falcone, dove le nostre ragazze Dinamo-Istituti Atlante ospiteranno le “cugine” pari categoria del BKL.

Dinamo…. Boost your Energy !!!  

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Sport

Calcio, un Cerveteri giovane e pieno di speranze

CittàNotizieSport

Baccini: “Fabio Aiello ha dato lustro alla città e andrebbe encomiato”

AttualitàEvidenzaNotizieSport

Nuoto Cerveteri, il Tyrsenia protagonista ai campionati italiani con Chiara e Martina

Sport

Anguillara Sabazia, grande successo per il Torneo Replat Open organizzato dalla famiglia Zugarelli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.