fbpx
 
Cittàpolitica

Audiovisivo, Cerveteri si aggiudica 30mila euro dalla Regione per “CortoLive 2023”

Soddisfatta l’Assessora Battafarano: “Ancora una volta ottenuti importanti finanziamenti per promuovere la cultura in città”

Cerveteri si aggiudica 30mila euro di fondi regionali per “CortoLive 2023 – Festival dei Cortometraggi”. L’associazione Procult in collaborazione con il Comune di Cerveteri, attraverso l’Assessorato alle Politiche culturali, ha partecipato e vinto il bando della Regione Lazio per la “Promozione della cultura cinematografica e audiovisiva per l’anno 2023”, per lo svolgimento, durante le festività natalizie di una rassegna dedicata ai cortometraggi che avrà luogo nelle giornate di giovedì 14, venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 dicembre tra Piazza Santa Maria, Sala Ruspoli e il Cinema Moderno.

Audiovisivo, Cerveteri si aggiudica 30mila euro dalla Regione per “CortoLive 2023”

“Con la manifestazione CortoLive si rafforza il rapporto tra Cerveteri e il mondo dell’audiovisivo – ha detto Federica Battafarano, Vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – la rassegna, che vedrà un alternarsi di proiezioni, musiche, masterclass e video-mapping, avrà luogo in tre luoghi della nostra città, tra cui il Cinema Moderno, con il quale prosegue la collaborazione per la diffusione della cultura e dell’arte cinematografica. Nei prossimi giorni, renderemo noto il programma che sono certa rappresenterà un valore aggiunto all’interno dell’offerta culturale natalizia, già di per se ricca di appuntamenti ed importanti momenti artistici”.

set.jpeg
Audiovisivo, Cerveteri si aggiudica 30mila euro dalla Regione per “CortoLive 2023”

“Negli ultimi mesi, più del solito, grazie al prezioso lavoro del nostro Ufficio Cultura sono stati molti i bandi a cui Cerveteri ha partecipato con successo, consentendoci dunque di svolgere importanti iniziative e manifestazioni con un notevole sgravio economico grazie ai finanziamenti ottenuti – ha aggiunto il Vicesindaco Battafarano – basti pensare ai 20mila euro ottenuti per il Festival Inclusione e Integrazione, oppure agli altri 20mila ottenuti per il Cerveteri Film Festival o molto più di recente, al contributo di 4mila euro per il Presepe Vivente 2023/2024, una tradizione che continua e che da sempre rappresenta uno degli appuntamenti più attesi dalla città”.

Post correlati
CittàNotizie

Cerveteri, il Sindaco consegna le chiavi di Parco Fürstenfeldbruck agli amici di Damiano Casali

Cittàpolitica

Cerveteri approva le “ferie solidali”: i dipendenti potranno cederle ai colleghi in caso di necessità

CittàCronaca

Ladispoli, lupo avvistato in campagna

CittàCronaca

Cerveteri, Ciak si gira

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.