fbpx
 
CittàNotizie

Anguillara Sabazia: in arrivo 5 milioni grazie al PNRR

Il sindaco Pizzigallo annuncia: “5 milioni al comune di Anguillara Sabazia per progetti di riqualificazione e rigenerazione urbana”.

“Il provvedimento del Governo -scrive il primo cittadino- è dello scorso 31 dicembre 2021, data di pubblicazione del decreto interministeriale attraverso il quale sono stati individuati i comuni beneficiari dei contributi da destinare ad investimenti in progetti di rigenerazione urbana. Cinque milioni di euro del PNRR sono stati assegnati dal Governo alla Città di Anguillara Sabazia per dare seguito a 9 progetti sviluppati dal Comune nel corso dell’anno appena concluso”.

Si tratta dei piani di riqualificazione e rigenerazione urbana per i seguenti interventi:

– Ristrutturazione edificio scolastico di Scalo (400.000 euro)

– Ristrutturazione edificio scolastico di Via Verdi (400.000euro)

– Arredo urbano di via Anguillarese (450.000 euro)

– Ristrutturazione della Biblioteca Comunale (150.000 euro)

– Ristrutturazione teatro San Francesco (150.000 euro)

– Riqualificazione immobile ex consorzio agrario (300.000 euro)

– Realizzazione passeggiata che unisce il Giardino dei pescatori all’Anfiteatro dei soldati (600.000 euro)

– Rifunzionalizzazione piscina comunale e Polo sportivo (2288.064 euro)

– Realizzazione rete fognante Albucceto (300.000 euro).

Anguillara Sabazia: in arrivo 5 milioni grazie al PNRR
Anguillara Sabazia: in arrivo 5 milioni grazie al PNRR

“Sono particolarmente lieto di poter dare ai cittadini -prosegue Pizzigallo- una notizia tanto importante proprio all’inizio del nuovo anno. Questo è il risultato del lavoro dell’Amministrazione e di tutti i dipendenti – in particolare dell’ufficio Tecnico del Comune a cui va il mio più sentito ringraziamento. Come è noto le finalità principali del bando prevedono la riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché il miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale. In questo senso è bene sottolineare la specificità dei progetti destinati alla crescita culturale del territorio, attraverso la ristrutturazione del teatro San Francesco, la ristrutturazione della Biblioteca comunale, la realizzazione di uno spazio polifunzionale presso l’ex consorzio agrario e non ultima la riapertura della piscina comunale”.

“Dal punto di vista turistico e di immagine la realizzazione della passeggiata panoramica è tra gli interventi quello più importante, infatti il collegamento dell’anfiteatro dei soldati con il giardino dei pescatori permetterà di creare finalmente una continuità e di godere di bellezze naturali e storiche in un’area interamente pedonale con un panorama unico. Sono convinto che questo progetto di rigenerazione urbana che interesserà la nostra Città nei prossimi tre anni darà un volto nuovo, più accogliente, inclusivo e turisticamente attraente alla nostra Anguillara” conclude il primo cittadino anguillarino.

Post correlati
Cittàpolitica

Ladispoli, Trani: "La maggioranza vuole chiudere i residui spazi di democrazia e dibattito"

Cittàpolitica

Governo Civico Cerveteri e Ladispoli: "Bene il lavoro di Pascucci sull'Istituto Pertini"

Notizie

La gloria e la prova di Totò Cascio: "Per me tre parole fondamentali sono fede, consapevolezza e coraggio"

CittàCronaca

Affidati i lavori dell'istituto Pertini di Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.