fbpx
Cultura

Al Castello di Santa Severa, al via LAZIOSound Festival 2021

Dal 12 al 15 Luglio nel Castello di Santa Severa (RM) 4 giorni no stop dall’Urban al Pop, dal grande Jazz alla musica a cappella e nuovi cantautorati con Fulminacci, Neri per Caso, Tredici Pietro, Roberto Gatto, Ainè, Claire Audrin, Ellynora, Giaime, Sierra e molti altri Castello di Santa Severa – Santa Marinella (RM), ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Al Castello di Santa Severa, al via LAZIOSound Festival 2021 –

Al via il lungo week end di eventi che animeranno il Castello di Santa Severa
Al Castello di Santa Severa, al via LAZIOSound Festival 2021

Dal 12 al 15 luglio 2021, tra le mura del Castello di Santa Severa, arriva la musica di LAZIOSound Festival: 4 giorni no stop di nuove sonorità, voci, groove e ritmi. Pop, Jazzology, indie, nuovi cantautorati: accanto alle nuove leve della scena italiana, ospiti della staffetta musicale saranno alcuni dei nomi della musica contemporanea che più di altri disegnano una generazione.

Fulminacci e Giuse The Lizia, Neri per Caso e Tredici Pietro, Giaime ed il duo rap Sierra, Roberto Gatto Imperfect Trio, Ainè e Occhi chiusi in mare aperto, Coro notevolmente, diretto da Marco Schunnach, Coro femminile EOS, diretto Fabrizio Barchi, Il coro che non c’è, diretto da Dodo Versino: questa la line-up del LAZIOSound Fest 2021, che mette a confronto e fa incontrare gli artisti simbolo di una generazione con le emergenti voci di LAZIOSound.Urban, Jazz, cantautorato e musica a cappella: ogni giornata un genere diverso, per un festival che al suo debutto riesce a portare in scena quel movimento e sommovimento musicale e artistico che, fermentato nell’ultimo anno e mezzo, ora vuole esplodere live, riappropriandosi del suo spazio.

Tra le nuove leve che accompagnare gli artisti del momento, uno sguardo alla passata edizione di LAZIOSound Scouting2020, a partire da Ellynora, vincitrice della categoria Urban King, Mikely Family Band e Dario Piccioni Trio, finalisti entrambi della categoria Jazzology, Endecavox, diretto da Antonella Bernardi, finalisti della categoria I love Mozart e Claire Audrin, vincitrice assoluta.

Si parte il 12 Luglio con la categoria #urbankings, che trova il suo primo rappresentante in Tredici Pietro. Ad accompagnarlo in questa inaugurazione, il duo di rapper Sierra e Giaime. Il 13 Luglio è il turno del Jazz con il Roberto Gatto Imperfect Trio, del batterista romano tra massimi esponenti del jazz italiano, e Ainè. La terza serata del LAZIOSound Festival 2021, il 14 luglio, è dedicata al cantautorato con la voce di Giuse The Lizia e Fulminacci, affermato esponente del cantautorato giovane italiano, reduce dall’esperienza di Sanremo. Non è un caso che il singolo di Sanremo 2021 di Fulminacci si chiami proprio “Santa Marinella”, e che il cantante, fresco della pubblicazione dell’album “Tante care cose” abbia scelto il Castello di Santa Severa in occasione di LAZIOSound Festival come tappa del suo tour. 

Il 15 Luglio, infine, si chiude il festival con i Neri per caso e il #volkafest, dedicato alla voce, con l’esibizione di Occhi chiusi in mare aperto, Coro notevolmente, Coro femminile EOS, Il coro che non c’è.LAZIOSound Festival è la rassegna estiva di LAZIOSound, il programma a sostegno della musica Under35 della Regione Lazio, giunto alla sua seconda edizione. 

Durante le serate ci sarà la presenza artistica di LAZIOSound Campus, un corso di formazione previsto per tutti gli artisti vincitori delle rispettive categorie in modalità full-immersion pensato per comprendere i meccanismi del music business: booking, promozione, distribuzione, contrattualistica, diritti d’autore. LAZIOSound Campus arricchirà il festival con divertimento, formazione e condivisione. L’ingresso al Castello di Santa Severa per assistere ai concerti è gratuito ed i biglietti disponibili sull’applicazione DICE.fm su prenotazione. 

LAZIOSound è il programma delle Politiche Giovanili GenerAzioniGiovani.it della Regione Lazio a supporto della musica giovanile indipendente, realizzato con in sostegno del Dipartimento della Gioventù da LAZIOCrea SpA con la direzione artistica di Davide Dose – DO7, il festival è realizzato in collaborazione con Decanto e Castello di Santa Severa.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCultura

Giorno della Memoria, Cerveteri lo commemora con tre appuntamenti

Cultura

Per non dimenticare: a Cerveteri tre appuntamenti per il Giorno della Memoria

Cultura

Santa Marinella e il Polo Museale Civico omaggiano Dante e Virgilio

CittàCultura

Ladispoli, capire come si elegge il Presidente della Repubblica

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.