fbpx
Notizie

Acilia, partorisce in casa e uccide di botte la neonata

Arrestata una 29enne, lei si difende: «È caduta dal letto»

Acilia, partorisce in casa e uccide di botte la neonata – Partorisce in casa e massacra di botte la neonata, uccidendola. La piccola, portata in gravi condizioni al Bambino Gesù di Roma, è morta dopo due giorni di agonia. La madre è stata fermata dai carabinieri di Ostia. La donna ha 30 anni ed è di origine svedese, domenica sera ad Acilia (Roma) si è accanita sulla bimba appena data alla luce, alla presenza della madre. 
Sono state le due donne a chiamare l’ambulanza. Quando i soccorsi sono arrivati hanno assistito alla scena choc: sangue ovunque e la piccola con ferite profonde. 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizieSport

Etruria Expo insieme alla Granfondo a Civitavecchia

Notizie

Meteo: una nuova perturbazione nel weekend. Sabato sole ma da domenica pioggia e vento

Notizie

Coronavirus, isolato il ceppo italiano all'Ospedale Sacco di Milano

CittàNotizie

Cerveteri, al via i lavori sul Lungomare dei Navigatori Etruschi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?